Esce oggi il libro di Emiliano Colasanti “UN MONDO DEL TUTTO DIFFERENTE” la storia di “WOW” e dei Verdena

Esce oggi il libro di Emiliano Colasanti “UN MONDO DEL TUTTO DIFFERENTE” la storia di “WOW” e dei Verdena

Erano in molti a pensare che i Verdena fossero un fuoco di paglia, un gruppo destinato a sparire con la stessa rapidità con cui aveva raggiunto il successo. Invece, dopo più di dieci anni, sono ancora qui, nel pieno delle loro forze e nel bel mezzo di un percorso inattaccabile per coerenza, dedizione e qualità. Una vera mosca bianca del panorama italiano, che ha
sempre messo la musica davanti a tutto il resto relegando a un ruolo secondario ogni questione di immagine e marketing.

WOW, il loro quinto album, è stato il caso discografico del 2011: un disco doppio, coraggioso e pop al tempo stesso, che ha suscitato profondi entusiasmi nella critica e nel pubblico, come testimoniano gli ottimi dati di vendita e un tour quasi interamente sold out.

Questo libro parte proprio da WOW, dalla fine, o meglio ancora, dalla sua genesi. Entra in studio di registrazione con i Verdena, narra i momenti belli e quelli difficili di un percorso creativo durato tre anni e dai confini quasi infiniti. Racconta, senza volerla spiegare, la vicenda di una band fuori dal tempo eppure perfettamente ancorata alla contemporaneità.

Una storia del tutto differente e un libro tutt‘altro che tradizionale in cui, in perfetto stile Verdena, le immagini, gli appunti e i disegni si fondono col testo dando vita a un‘insieme organico e al tempo stesso volutamente poco lineare.

Prefazione di Federico Guglielmi

Emiliano Colasanti
Giornalista musicale e conduttore radiofonico, collabora abitualmente con «Rolling Stone» e cura per «GQ.com» il blog musicale Stereogram (http://stereogram.gqitalia.it).
Ha fondato e gestisce l’etichetta discografica indipendente 42Records.

ARCANA – Collana Musica
In tutti i negozi dal 29.02.2012 – 250pp – €17,00


No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.