Foto report: James Taylor Quartet al Blue Note, Milano – 2 marzo 2012

Foto report: James Taylor Quartet al Blue Note, Milano – 2 marzo 2012

Una miscela esplosiva di Soul, Funk, Jazz, Spy Movies, R’n’B, il tutto capitanato dallo splendido suono dell’organo Hammond di Taylor. Questa è una delle band che ha definito il genere acid jazz e il suo leader, James Taylor, nel corso degli anni ha collezionato le più svariate partecipazioni ai dischi di artisti del calibro di U2, Pogues, Manic Street Preachers, fino ad arrivare agli ultimi lavori di Tom Jones e Tina Turner.

Foto di Sergione Infuso

James Taylor hammond b-3
Andrew McKinney basso
Patrick Illingworth batteria
Hugh Gledhill chitarra


No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.