Francesco De Gregori all’Alcatraz, Milano – 28 novembre 2012

Francesco De Gregori all’Alcatraz, Milano – 28 novembre 2012

A quattro anni di distanza dall’album “Per brevità chiamato artista”, Francesco De Gregori torna sulle scene con un nuovo album di inediti, “Sulla strada”, da cui è stato estratto il primo singolo omonimo. Il cantautore romano presenta in anteprima i suoi nuovi pezzi all’Alcatraz.

“Sulla strada” è anche il titolo del celebre libro di Jack Kerouac pubblicato nel 1957, manifesto della beat generation che l’artista confessa di aver letto solamente negli ultimi tempi, ma dell’opera letteraria riecheggia soltanto quella sensazione di prosa spontanea tradotta in una musicalità rock e “rotolante”. Suggestione che finisce qui, a meno di una velata ispirazione che magari scopriremo con l’ascolto dell’intero album.

Il De Gregori di oggi è il musicista adulto che canta e scrive “del bene e del male di vivere” con sorprendente serenità così come lo abbiamo visto a Venezia nel bel docufilm “Finestre rotte” di Stefano Pistolini. L’uscita dell’album “Sulla strada” è invece prevista per il prossimo 20 novembre con un concerto all’Atlantico Live di Roma in cui De Gregori presenterà le nuove canzoni.

Foto di Sergione Infuso