Ryan Gosling direttamente a Cannes

Ryan Gosling direttamente a Cannes

Il debutto cinematografico del giovane e intenso attore americano Ryan Gosling, Lost River, sarà in concorso al Festiva de Cannes, che avrà inizio il 14 maggio 2014. Da pochi giorni girano sul web alcune immagini dal film e molte indiscrezioni a riguardo, ma la cosa che più ci colpisce è la presenza dell’amico e collaboratore di Gosling, il regista danese Nicolas Winding Refn, come membro della giuria al Festival francese. Refn, regista di Drive prima e Solo Dio perdona poi, ha stretto un forte sodalizio con l’attore, il quale è diventato quasi una musa per il regista, sicuramente un amico fidato e un socio insostituibile. Ciò ci fa sperare in una possibile premiazione per il primo film di uno degli attori contemporanei più intraprendenti e camaleontici di sempre, magari come premio della giuria? Sofia Coppola, Willem Dafoe e Gael Garcia Bernal sono solo alcuni dei grandi personaggi che andranno a comporre la giuria della nuova edizione del Festival, e con dei giurati così anticonformisti il film di Gosling ha sicuramente molto possibilità, almeno di essere notato, sicuramente anche apprezzato.
Grazie alle prime immagini del film si possono notare le innumerevoli alte ispirazioni a cui l’attore-regista ha guardato, c’è molto Lynch, e sicuramente molto dell’amico danese Refn, un film che sembra una via di mezzo fra l’oniricità del regista di Drive e la concretezza del regista di Come un tuono e Blue Valentine, Derek Cianfrance, due registi che più hanno caratterizzato e profondamente marcato Gosling.
Non ci resta che attendere il giudizio della giuria di Cannes, e di sperare in un’uscita rapida anche nelle sale Italiane di questo bel film noir dai tratti fantastici, incentrato sul rapporto di una madre con il figlio alienato dalla realtà, isolato in un mondo sotterraneo creato dalla sua mente, e dove la città, Detorit, ha un ruolo fondamentale, quasi da co-protagonista.

Silvia Dusci


Tags assigned to this article:
CannesRyan Gosling

Related Articles

Music Festival 2015: istuzioni per l’uso

Una domanda che può sorgere spontanea in aprile, oltre la classica “Come cazzo mi devo vestire?” potrebbe essere “Che cavolo

Foo Fighters a Novembre live a Bologna e a Torino

Buone notizie per i tanti amanti del rock e per i numerosi fan italiani dei Foo Figthers. La band di

Tedua, “Mowgli Winter Tour”: sold Out lo show di Milano l’1 dicembre

Tedua, “Mowgli Winter Tour”: sold Out lo show di Milano l’1 dicembre