Mike Portnoy alimenta la polemica sul nuovo album dei Pink Floyd

Mike Portnoy alimenta la polemica sul nuovo album dei Pink Floyd

L’ex batterista dei Dream Theater è critico nei confronti di David Gilmour, dopo le voci sull’imminente arrivo di un nuovo album di inediti dei Pink Floyd

Dopo i rumors su Tweeter da parte della compagna di Gilmour che annunciava l’uscita di un nuovo album della band britannica e la conferma del compagno, ad alzare la voce è uno dei fan più illustri dei Pink Floyd, Mike Portnoy ex batterista dei Dream Theater. Mike non ha preso molto bene la notiza dell’uscita di “The Endless River” scrivendo con un tweet

[blockquote style=”2″]Di cosa si tratta questo nuovo disco dei Pink Floyd? L’ultima volta che ho controllato, Roger Waters non era più parte della band e Richard Wright e Syd Barrett erano morti. Se si tratta di materiale che non era stato incluso in The Division Bell, forse avrebbero dovuto dare una nuova e speciale edizione di quel disco. Penso che sia una grande mancanza di rispetto nei confronti di Roger Waters e di tutto quello che ha fatto nella sua storia. Fai un album da solista, Dave. Credo che il momento di massimo splendore dei Pink Floyd sia racchiuso tra Atom Heart Mother e The Wall, che sono stati due album concepiti principalmente da Roger, sia dal punto di vista concettuale che musicale[/blockquote]

Che poi ha proseguito dicendo

[blockquote style=”2″]I due album A Momentary Lapse Of Reason e The Division Bell sono essenzialmente due album solisti di David Gilmour, pubblicati sotto il nome Pink Floyd mentre The Final Cut’è l’album solista di Roger Waters pubblicato come Pink Floyd. Ma voglio andare incontro anche ai tanti fan di Gilmour e dire che si possono definire Pink Floyd solo se Waters e Gilmour lavorano insieme[/blockquote]


Tags assigned to this article:
dream theatergilmourmike portnoyPink floyd

Related Articles

RITA ORA, finalmente è arrivata l’ora di osare…

Tanta eleganza e sensualità alla festa di Vanity Fair per gli Oscar 2015, con alcune vip che come sempre, non

EX-OTAGO – Mezze Stagioni Tour 2012‏

Gli Ex-Otago come è noto a chi ha avuto modo di conoscerli grazie ad un concerto, un video o una

MEGAFAUN in Italia a Febbraio 2012

Megafaun con il loro perfetto e sapiente mix di country, folk e rock rappresentano come pochi altri artisti statunitensi lo

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.