Paolo Conte, foto report di Milano, 27 novembre 2014

Paolo Conte, foto report di Milano, 27 novembre 2014

È diventato Snob, ma si tratta solo del nome del suo ultimo lavoro, pura poesia. E non potrebbe essere altrimenti quando si ha a che fare con il grande Paolo Conte. Un avvocato che ha scritto alcune tra le più belle pagine della musica italiana, conosciuta anche oltreconfine. A quattro anni da Nelson arriva Snob, dal sapore Tropical, dal ritmo delle Maracas, dalla geografia precisa di posti lontani, che fanno sognare, che riescono sempre a trascinare il pubblico di ieri e quello di oggi. Le parole bastavan da sole a descrivere il regno del sole, tropical, tropical, tropical. Il paroliere piemontese arriva in concerto al Conservatorio per presentare i suoi inediti e i suoi più grandi successi: Via con me, Bartali, Genova per noi, Onda su onda e mille altri capolavori.

Paolo Conte è un cantautore, paroliere e avvocato italiano. È considerato fra i più importanti e originali interpreti della musica leggera d’autore italiana contemporanea ed uno dei più grandi autori di testi di canzoni (anche paroliere) di sempre.

Inizia a prendere lezioni di pianoforte da bambino, insieme al fratello Giorgio, minore di quattro anni, che diventerà anch’egli cantautore assai apprezzato.

Laureato in giurisprudenza, destinato alla carriera notarile (ha esercitato per molti anni la professione di avvocato), si avvicina al mondo del jazz (su influsso del padre) come amatore suonando il vibrafono in alcuni gruppi musicali di Asti: ed è proprio con uno di questi gruppi, il Paul Conte Quartet (in cui Giorgio suona la batteria), che fa il suo debutto discografico nel 1962, incidendo un Ep per la RCA Italiana, che però non riscuote alcun successo; ad esso fanno seguito altre incisioni di impronta jazz.

 

Foto di Sergione Infuso

www.sergione.info



Related Articles

alt-J, foto report aMediolanum Forum di Assago, Milano – 14 febbraio 2015

A poco più di due anni dalla loro ultima esibizione italiana, il trio britannico indie-pop degli alt-J è protagonista di

2Cellos, foto report al Fabrique di Milano, 14 dicembre 2014

I 2Cellos sono un duo di violoncellisti composto da Luka Šulić (Slovenia, nato nel 1987) e Stjepan Hauser (Croazia, 1986).

Earth, Wind & Fire – City Sound 2013 @ Ippodromo del Galoppo San Siro, Milano – 23 luglio 2013

La band originale degli anni ’70, con i tre fodatori Maurice White, Verdine White, Ralph Johnson, che ha fatto ballare

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.