Il make-up di Sia

Il make-up di Sia

Vi piace il rossetto rosso ma non sapete come sdrammatizzarlo, per un look fresco e naturale?

Prendete spunto da Sia, eclettica e pazzerella cantante australiana diventata famosa per la sua voce pazzesca e il mix platinum blonde & red lipstick.

  tumblr_static_tumblr_static_dclf0tj2uz48owos80s8w0w4o_640  cd8f9bda19ef2514bfe1fa415331eac4  

Ok. Caschetto biondo, sorriso innocente e viso ignoto? Allora… avete presente la pubblicità della Vodafone che ci sta sfrantecando i coglioni intrattenendo con questa famiglia di disperati, che abita nella galleria del vento? Avete fatto centro! Lei è Sia, voce d’angelo che incontra l’anima scoppiettante di un’artista davvero poliedrica. Sono ormai lontani i tempi in cui scriveva canzoni per Rihanna, cantava Titanium feat. David Guetta, Il grande Gatsby Soundtrack e sul palco con Eminem (e comunque sti cazzi). La ragazza sforna sempre più hit di successo e non si nega video musicali strampalati e abiti da vera performer. Non è più una ragazzina all’anagrafe, eppure il suo spirito ribelle degno di Björk, farebbe credere il contrario. Il successo, a livello mondiale, è arrivato da poco, e sebbene il suo make-up d’ordinanza sia molto semplice non possiamo non annoverarla tra le cantantesse icone beauty del momento.

sia (2)  siafurler-420x0

Ecco come riprodurre il suo make-up! Ready? Go!

ZERO_preparazione del viso

Su viso pulito e tamponato applicate un po’ di crema idratante, massaggiate e lasciate asciugare. Oltre a rilassarvi, questo piccolo dettaglio riesce a cambiare in meglio la tenuta degli altri prodotti.

UNO_base

Stendete il fondotinta – leggero a base d’acqua – quasi fosse una seconda passata di crema, ma non fatelo assorbire. Nella famosa zona a T, picchiettate. Sfumate bene all’attaccatura dei capelli e sulla mandibola. Applicate il correttore, anche miscelato con il fondo su occhiaie, palpebre e contorno labbra. Aspettate qualche minuto così si assesta il tutto. Passate pochissima cipria trasparente con movimenti circolari del pennello.

DUE_occhi

Passate una linea di eye-liner nero in gel appena accennata, e realizzate una virgolina. Se avete paura di non realizzarla nel modo giusto, fate così: immaginate che la parte inferiore dell’occhio, la cosiddetta waterline, continui all’infinito. E’ quella, la direzione! Una passata di mascara… e via.

Sia, con la sua frangiona bionda, sembra quasi che non abbia gli occhi truccati e invece lo sono! Non dimenticateli, mi raccomando.

TRE_labbra

Delineate il contorno labbra con la matita. Sfumate il tratto verso l’interno e applicate rossetto. Tutte le declinazioni del rosso vanno bene. Con labbra così importanti, gli occhi sono leggermente in secondo piano. Niente rossetti shiny, ma mat o semi-mat.

LAST but NOT LEAST_check

Controllate che sia tutto a posto. Fatto? Ok! Siete pronte!

224299


La chicca del giorno:

Appena applicato la matita labbra e siete prossime a una crisi di nervi?

Smart: Se non avete la possibilità di comprarvi una buona matita e un buon rossetto, vi consiglio di optare per i rossetti indelebili intorno agli 8 . Si, proprio quelli che sembrano dei lucidalabbra doppi: colore da una parte e balsamo dall’altra. Stendetelo su labbra idratate dal burrocacao e delineate i contorni con un pennellino anziché con la spugnetta stessa. Fate presto, perché una volta asciutto… rimane lì! Ve lo dicevo che era indelebile… Una volta asciutto, passate la parte trasparente per dare morbidezza.

Top: Matita + rossetto di marca? Ci aggiriamo sui 40-45 . Eh lo so, matita intorno ai 18 e rossetto intorno ai 25 . I prezzi sono quelli, ma… non ve ne pentirete. Anzi. Vi chiederete come avete potuto restare senza. Mi raccomando, andate in una profumeria top della vostra città e fatevi consigliare da un make-up artist che vi ispiri fiducia. Scegliere la tonalità di rosso (calda o freddo) che più esalta il vostro incarnato, valorizzerà il vostro viso ancora di più.

 



Related Articles

Marilyn Manson, The Pale Emperor, COOKING VINYL

I fans più informati sulla carriera del Reverendo sapevano bene che il “teatrino horror” che ha sempre caratterizzato la sua

Truman Simbio, nuovo singolo per il rapper amato da Emis Killa

Emis Killa nel suo libro lo ha definito senza mezze parole “Un genio del freestyle”… Parliamo di Truman Simbio, che

Snow Patrol, un live l’11 febbraio al Fabrique di Milano

Snow Patrol, un live l’11 febbraio al Fabrique di Milano

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.