La cultura Country sbarca in Italia

La cultura Country sbarca in Italia

All’interno della Campionaria di Padova un programma di eventi legati al mondo western per lanciare il nuovo appuntamento che si terrà dal 29 al 31 gennaio 2016.

Campionaria Padova, la più grande Fiera Multisettoriale del Nord-Est con oltre 300mila visitatori attesi – in programma dal 16 al 24 maggio 2015 – sarà occasione per lanciare, con una grande anteprima, la nuova Fiera Internazionale dedicata al country style Country Fair, co-organizzata da PadovaFiere e Mikerik Promotion, in programma presso la Fiera di Padova dal 29 al 31 gennaio 2016.

L’evento, presentato oggi in una conferenza stampa che ha visto la partecipazione di Natalia Estrada e del compagno Andrea Mischianti, curatori della scuola itinerante di equitazione Ranch Academy, si propone come il più grande appuntamento internazionale legato al country style. Una kermesse che nasce con un format diverso, unico nel palinsesto fieristico, e guarda a tutte le forme di divertimento collegate al mondo western, dal ballo ai cavalli e ai bovini fino alle musiche che spopolano oltreoceano e che raccolgono un numero crescente di appassionati anche in Europa.

La direzione artistica sarà affidata a Michele Sangion di Mikerik Promotion, organizzatore di eventi country, a curare la regia del padiglione cavalli saranno Mischianti e la Estrada, che da tempo ha scelto di vivere a contatto con la natura e si dedica a tempo pieno alla passione per i cavalli. L’ambizione – dichiarata – è quella di fare della fiera un grande evento internazionale capace di richiamare il vasto pubblico di appassionati del country in arrivo da tutta Europa e non solo, ma anche di avvicinare a questo mondo persone che ancora non lo conoscono. «Abbiamo raccolto con grandissimo piacere l’invito a partecipare a questa nuova Fiera – ha spiegato la Estrada – tenteremo di trasmettere la nostra passione per i cavalli: conoscere questi fantastici animali e imparare a relazionarsi con loro significa conoscere meglio se stessi».

L’anteprima proposta in Campionaria prevede un ricchissimo programma che si aprirà sabato 16 maggio con la grande festa country animata dalla scuola di ballo Urban Country, alla consolle Fabio Baldassin, in arte Dj West (dalle 17.00 alle 23.30). Domenica 17 (ore 15.00-19.00), martedì 19 (ore 21.00-23.30) e sabato 23 (ore 17.00-23.30) in programma esibizioni e lezioni gratuite di danza country a cura delle scuole di ballo Urban Country, Country Storm e Firewood Country Dancers. Tutti coloro che si presenteranno vestiti in stile country (cappello, stivale e cintura) avranno diritto alla consumazione con uno sconto del 10%.

Intanto il programma della Fiera Internazionale del prossimo gennaio ha già iniziato a prendere forma. Ampio spazio sarà riservato alle varie tipologie di musiche country, dalla country europea come il catalano alle più classiche come il west coast two step a quelle più energetiche come la line dance. «Attesi – spiega Sangion – migliaia di cowboy con il cappello, che si alterneranno a dj, coreografi italiani, francesi, spagnoli e austriaci, centinaia di maestri da tutte le scuole d’Italia per dare la possibilità a tutti, grandi e piccini, esperti e dilettanti di poter battere i tacchi insieme a noi nelle nostre grandi piste in legno». Ricco il cartellone di musiche country, con alcuni “grandi nomi”.

Nell’area cavalli sarà possibile cimentarsi con la cultura del cavallo da lavoro e avere un assaggio della storia dei primi pionieri americani e del rapporto fra uomini e cavalli. Verranno inoltre coinvolti i maneggi e gli allevamenti locali, che cureranno le sfilate delle razze bovine e da latte. Ampio spazio all’enogastronomia, con le proposte speciali dei Saloon allestiti in Fiera.

 

 



Related Articles

Black Keys, fuori il nuovo brano ‘Lo/Hi’

Black Keys, fuori il nuovo brano ‘Lo/Hi’

Parco Tittoni, al via la nuova stagione con Kymani Marley, Giuliano Palma, Samuele Bersani e altri

Al via la nuova stagione di Parco Tittoni, che quest’anno ha in serbo tante novità e molte sorprese. Lo scenario

GAYMAG – Intervista ad Ivan Cattaneo

GAYMAG, LA “QUOTA”  GAY DI JAYMAG Questo mese inauguriamo una nuova rubrica. Il titolo è già molto esplicativo di per sé

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.