Che fine hanno fatto gli emo?

Che fine hanno fatto gli emo?

Prendiamoci un momento per riflettere sulla musica emo degli anni 2000. E ‘stato solo, una decina di anni fa, eppure sembra passata un’eternità, siete pronti per affrontare i ricordi?

Alcuni pensano l’emo sia morto del tutto. Altri pensano che è solo stato risucchiato dagli altri generi a cui era strettamente associato, come il pop punk, indie rock, o screamo. Non si parla da così tanto tempo di emo che non sono nemmeno sicuro di dove poterlo trovare, ma so che: ha aiutato me e molti altri a sopravvivere in quel periodo tra la scuola media e la scuola superiore!

Quando tutto ciò che angosciava ogni adolescente del mondo si accumulava, Chris Carrabba era sempre lì per alleviare il dolore, il dolore che spesso non era reale, ma che comunque esisteva perché … era emo. La voce di Jim Adkins che usciva dal mio stereo portatile sul pavimento della mia stanza era tutto il necessario per superare il fatto che “la scene queen dai capelli a righe” non mi avrebbe mai amato come la amavo Io. Sono diventato un uomo migliore grazie a questi tizi emo che davano voce ai miei sentimenti, e non fate i timidi, lo so che lo pensate anche voi.

Ecco alcuni di quei  gruppi emo che ci hanno aiutato a fiorire e diventare quegli adulti percettivi e riflessivi che siamo oggi.

 

Dashboard Confessional

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=kVN2b0DdZAQ”]

Simple Plan

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=RUi54JTgL5s”]

 

Brand New

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=4dKo0l1WzFI”]

 

Jimmy Eat World

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=ROatPGGMvXg”]

 

Taking Back Sunday

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=4ldjbjwim4k”]

Sugarcult

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=elTPMgkvWU4″]

 

Braid

 [ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=7PQbDqrl0NE”]

Motion City Soundtrack

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=qd3dgB_ocQs”]

 

Piebald

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=Mkop1nXuuZw”]

New Found Glory

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=qz3_MF5qYDw”]

 

The Get Up Kids

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=nVrVayeXzpo”]

The Used

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=VHANzYISxDQ”]

 

Yellowcard

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=X9fLbfzCqWw”]

The All-American Rejects

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=KtypSRcwIhA”]

We The Kings

 [ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=5CUyWJ7UINM”]


Related Articles

Daughter, live ad agosto al Sexto’Nplugged

Daughter, live ad agosto al Sexto’Nplugged.

FLASH MUSIC NEWS

CAMPEGGIO RESISTENTE – 30 luglio/2 agosto -VALLORIATE (CN) Torna anche quest anno per la sua ottava edizione dal 30 luglio

Red Bull Culture Clash, il 10 giugno in Barona a Milano una battaglia tra rap, reggae e beat

Dopo la prima edizione italiana nel 2014 che ha visto la vittoria di Macro Beats, torna in Italia RED BULL

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.