Lindemann, esce oggi il nuovo album Skills In Pills

Lindemann, esce oggi il nuovo album Skills In Pills

Come nei migliori racconti di morte e distruzione, la storia di Till Lindemann e della sua nuova band, formata con Peter Tägtgren, inizia in una notte di totale dissolutezza.
“Nel 2000 ero in Svezia, dove stavamo mixando “Mutter”, ricorda Lindemann, conosciuto da milioni di fan per essere il frontman dei Rammstein, una della più grandi rock band tedesche al mondo. “Una sera, io e il nostro tastierista siamo andati in un bar per biker con alcune ragazze.

Uno dei biker al locale era l’ex fidanzato di una delle ragazze che ci accompagnavano e voleva letteralmente prendermi a calci. Aveva un sacco di amici, eravamo condannati! Poi Peter Tägtgren è entrato nel locale. Ha detto ai biker che eravamo bravi ragazzi e di lasciarci stare.”

Tägtgren e Lindemann sono diventati subito grandi amici e quando Till è tornato in Svezia i due hanno trascorso una serata indimenticabile.
“La seconda volta che ho incontrato Peter siamo andati a cena insieme, in un ristorante cinese”, ricorda Lindemann. “È stata una bella cena e ne siamo usciti davvero pieni, così gli ho detto ‘Andiamo a bere qualche Jägermeister’…”.

“Till mi ha fottuto!” ricorda divertito Tägtgren. “Continuava a dirmi ‘Solo un altro ancora…’ finché non ho vomitato sul bancone, nella macchina del ghiaccio. Mi hanno buttato fuori che stavo ancora vomitando”.
“Dopo quell’episodio ci siamo sfidati con una candela”, dice Lindemann con un ghigno diabolico. “Vinceva la scommessa chi riusciva a tenere più a lungo le braccia sopra una candela accesa.

Mi sono detto ‘Ti batterò, femminuccia!’, mi sono acceso una sigaretta e mi sono messo tranquillamente a fumare mentre il mio braccio andava a fuoco. Ricordo ancora l’odore. Mi è rimasta la cicatrice per un paio di mesi…”.
E così è nata la band di Lindemann. Con una genesi come questa, non c’è da meravigliarsi che l’album di debutto “Skills In Pills” venga considerato una delle più avvincenti e oscure pubblicazioni dell’anno. Grazie ai testi, spesso esilaranti, a volte scioccanti, del cantante dei Rammstein e alle super-moderne abilità in studio e doti strumentali di Tägtgren, i 10 brani che compongono “Skills In Pills” sono diversi da qualsiasi altra cosa.
Album come questi non escono molto spesso: violento, viscerale e coraggioso, Skills In Pills è un’esperienza sonora inimitabile, il prodotto contorto di due menti uniche e creative. La rivelazione finale è che questo disco non avrebbe mai dovuto venire alla luce. La collaborazione tra i due amici è sempre stata solo supposta ma mai discussa seriamente. Come spiega Tägtgren: “Questo è il risultato di un anno trascorso a divertirsi e sperimentare con i suoni! Non avevamo idea che avremmo realizzato addirittura un intero album, ma questa cosa ha iniziato a crescere e diventare sempre più grande”.

L’album sarà pubblicato nei seguenti formati

Standard (Digipack)

Special (Blu-Ray-packaging, booklet di alta qualità, bonus track)

Vinile (copertina pieghevole, booklet di 28 pagine, bonus track, codice per il download digitale dell’album)

Digitale (https://itunes.apple.com/it/album/skills-in-pills/id986045800)

Super Deluxe (Libro di 80 pagine, packaging di alta qualità, CD con bonus track).
I Rammstein hanno venduto oltre 17 milioni di album in tutto il mondo e sono una delle più grandi e rispettate rock band dei nostri tempi.

Peter Tägtgren non è solo la mente creativa degli Hypocrisy e dei Pain ma anche un noto e acclamato produttore metal (Amon Amarth, Dimmu Borgir, Sabaton, Children of Bodom, Cradle of Filth etc.).



Related Articles

Can Of Soul – HEARREALITY

“Hearreality” è il debut album e progetto solista di Tomas “Tomrocker” Toffolo ed i suoi “Can Of Soul“, prodotto da

CTS Eventim acquisisce la quota di maggioranza di Vertigo srl

CTS Eventim acquisisce la quota di maggioranza di Vertigo srl

David Guetta, il 20 gennaio dal vivo al Mediolanum Forum

David Guetta, il 20 gennaio dal vivo al Mediolanum Forum

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.