“Don’t stop me now”, la canzone più positiva di tutti tempi

“Don’t stop me now”, la canzone più positiva di tutti tempi

La canzone più positiva di tutti i tempi? Ovvio no, è “Don’t stop me now” dei Queen. A rivelarlo, dice l’Huffingtonpost, è una ricerca effettuata ad Alba, azienda inglese che produce attrezzature elettroniche. Hanno chiesto a 2.000 inglesi quale canzone li fa sentire bene ed ecco il risultato. Il dottor Jacob Jolij in persona, neuro scienziato dell’università olandese di Groningen, ha scritto una mail alla redazione americana di The Huffington Post: “La mia analisi ha confermato quello che già sapevamo dalla letteratura: canzoni scritte con dei toni alti e con un ritmo veloce sono i migliori per trasmettere emozioni positive. Praticamente per stare “bene” gli intervistati ascolano canzoni in tonalità maggiore (salvo uno o due) e tutti i brani hanno un ritmo di almeno 10 BPM in più rispetto alla media delle canzoni pop”.

Ma ci sono altre canzoni considerate positive per l’umore, come “Dancing Queen” degli ABBA, “Good Vibrations” dei Beach Boys e “Uptown Girl” di Billy Joel.

E per voi? Quali sono le canzoni più positive e che vi fanno stare bene?

 



Related Articles

Fabri Fibra, esce il 17 novembre ‘Fenomeno – Masterchef Edition’

Fabri Fibra, esce il 17 novembre ‘Fenomeno – Masterchef Edition’

Placebo, in uscita l’MTV Unplugged

“MTV UNPLUGGED” – 27 novembre IL PRIMO UNPLUGGED DELLA LORO VENTENNALE CARRIERA DISPONIBILE IN 5 DIVERSI FORMATI CD STANDARD, CD

Il cuore in levare, le vicissitudini del reggae

A JayMag ci sentiamo originali. Oggi per esempio abbiamo scommesso che avremmo fatto uscire un articolo intero sul reggae senza

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.