Home Festival, al via a Treviso l’ultimo “festivalone” dell’estate

Home Festival, al via a Treviso l’ultimo “festivalone” dell’estate

E’ stata una estate ricca di eventi e Festival come non si era mai vista. Per chi non è ancora stanco dei concertoni, per chi ha ancora voglia di una lunga maratona musicale l’Home Festival rappresenta l’ultima chiamata, e che chiamata!

subsonica_estenzioni_jaymag

L’edizione 2015 parte giovedì 3 e prosegue venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 settembre nella consueta location zona della Dogana a Treviso. Una sesta edizione ricchissima. 11 aree spettacolo, 7 palchi, più di 160 concerti. Alcuni nomi da acquolina alle orecchie? (Franz Ferdinand & Sparks), Paul Kalkbrenner, Subsonica, Interpol, Negrita, Simple Plan, J-Ax, Fedez, Alpha Blondy, Marracash, The Slim Jim Phantom Trio W/Marco di Maggio, Jack Savoretti, Tommy Trash (guest del Colors Splash Party), Modena City Ramblers, Dente, Taiwan Mc, Destrage, Punkreas, Mellow Mood, About Wayne, Gemitaiz & Madmen, Lo Stato Sociale, Nitro, Aucan, Ghemon, M+A, Rumatera, Devotion…

Quest’anno l’Home Festival si tinge di tutti i colori dell’arcobaleno, sprigiona allegria e divertimento per il secondo anno consecutivo Sabato 5 settembre si balla sotto un arcobaleno di colori con il Colors Splash Party. Domenica 6 settembre arriva Holi Il Festival Dei Colori di Catch a Fire Events. In contemporanea parte la MoohRun Rainbow Edition, la corsa organizzata in collaborazione con “La Butto in Vacca” per un pomeriggio multicolor dedicato alle famiglie.

interpol_estensioni_jaymagHome Festival è anche casa dell’arte, tra headliner internazionali, big italiani, performance artistiche, reading, la fiera del disco, sport e aree relax con un biglietto giornaliero molto competitivo, 13.50 € + diritti di prevendita e l’abbonamento per i 4 giorni di festival a 40.00 € + diritti di prevendita. Le prevendite sono acquistabili online sul sito dell’Home Festival, mentre durante i giorni del festival i ticket saranno disponibili, fino al 6 settembre compreso, con una maggiorazione del prezzo alla porta.

Un evento si musicale, ma in grado di coinvolgere a 360 gradi un po’ come avviene da anni per i grandi eventi europei come il Sziget Festival, il Glastonbury o l’americano Coachella. Home Festival si appoggia anche al campeggio “Serenissima”, luogo a soli 15 minuti da Piazzale Roma, la porta di accesso a Venezia. Si potrà soggiornare in uno spazio di ventimila metri quadri immersi nel verde, a pochi passi da Venezia, dove si potrà visitare la Biennale e la mostra del Cinema. Per comprare i pacchetti viaggio completi di trasporto (bus navetta per il festival andata e ritorno in orari concordati) e ingresso all’evento il sito di riferimento è www.travelattitude.it e www.homefestival.eu

Per il calendario completo dei concerti, eventi e indo varie: www.homefestival.eu

Questa è la line-up completa 2015

FFS (Franz Ferdinand & Sparks), Paul Kalkbrenner, Subsonica, Interpol, Negrita, Simple Plan, J-Ax, Fedez, Alpha Blondy, Marracash, Jack Savoretti, Tommy Trash (guest del Colors Splash Party), Modena City Ramblers, Taiwan Mc, Punkreas, Mellow Mood, The Slim Jim Phantom Trio W/Marco di Maggio, Gemitaiz & Madmen, Lo Stato Sociale, Nitro, Aucan, Ghemon, M+A, Dente, Pierpaolo Capovilla, Holi Il Festival dei colori Ackeejuice Rockers & Catch a Fire Sound, Bologna Violenta, MoohRun Rainbow Edition, Rumatera, Altavoz Showcase (w/Max D. Blas), Slick Steve & The Gangsters, Anthony Laszlo, Godblesscomputers, Airway, Ruggero dei Timidi, Davide Vettori, Joe Victor, Destrage, Devotion, Vittoria & The Hyde Park, Lounders, Svertexx, Hope You are Fine Blondie, Cattive Abitudini, Le Luci del Nord, About Wayne, Wardogs & Bo Matheson, Groov A Nation, The Wild Scream, Sweat Jane and Claire, Clepsydra, GMG & the beta project, Welcome Wonderland, Jena, Mother Island, Mad Dogs, Black Soul Golden Reunion, Coconuts Killer Band, Le Basour, Gold One, Bim Bum Balaton, The Sade, Big Kahuna, El Camin Dodicianni, Nicolò dei Peterpunk, The Young Tree, Populous, Fick to Kick, Nyu, In Depth With Whales, Kenny Ray, Arsenales, Hilimoni, iBox, Le Carleston, Anime Caribe, The Rodriguez, Jungle Connection + B.U.M., Shanti Powa, Toil, La Grande V Party, Postaal, John See A Day, Abusivi, Party Hard con Christian Effe, DjB, Rahgoo & Roger Ramone e molti altri.



Related Articles

Dead Can Dance, due date a maggio 2019 agli Arcimboldi di Milano

Dead Can Dance, due date a maggio 2019 agli Arcimboldi di Milano

Sziget 2019, ci sono anche Post Malone, Franz Ferdinand e James Blake

Sziget 2019, ci sono anche Post Malone, Franz Ferdinand e James Blake

In esclusiva il video Le rivoluzioni (Feat. Pagliaccio) degli Amen!

Gli AMEN! sono i condottieri involontari di tutte le battaglie interiori che siamo abituati a combattere nella nostra quotidianità. Sono

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.