Baustelle, in uscita il primo disco Live!

Baustelle, in uscita il primo disco Live!

ROMA LIVE! Questo è il titolo del loro primo album dal vivo…

La data di uscita è prevista per il 13 novembre. Un giusto traguardo per i quindici anni di carriera di una delle band più amate in Italia.

baustelle cover

L’album sarà arricchito da uno speciale artwork ad opera di Malleus, studio artistico e grafico di grande fama nel mondo dell’art-rock.

Registrato nel corso del loro tour più recente, intrapreso tra il 2013 e il 2014 per presentare le canzoni dell’album “Fantasma”, l’album è un disco live e al tempo stesso una raccolta di grandi successi: la scaletta prevede 14 brani tra cui spiccano le due cover inedite “Signora ricca di una certa età”, versione in italiano di “Lady of a certain age” dei Divine Comedy e “Col tempo” di Leo Ferrè.

“Il tour di “Fantasma” è stato molto importante per i Baustelle, e un’occasione per mostrare al pubblico le varie facce di un disco abbastanza complesso. – racconta Francesco Bianconi – Un disco che abbiamo portato in giro in versione sinfonica, in versione rock e anche in una acustica, da camera. Abbiamo registrato tutti i concerti, sapendo che si trattava di eventi speciali e per noi molto emozionanti. Riascoltando, a freddo, ci siam detti: perché non fissarle per sempre, queste emozioni? Lo facciamo, un disco dal vivo? Lo abbiamo fatto: un disco live fatto di tre diversi concerti romani. Chiamatela pure celebrazione, o mancanza di nuove idee, ma dopo tanti anni di strada assieme, ce lo meritiamo, noi e il nostro pubblico”.

Dell’album, disponibile su cd singolo, verrà anche realizzata una versione in LP doppio vinile 180 grammi a tiratura limitata e numerata.


Tags assigned to this article:
baustellefantasmaleo ferrèliveroma

Related Articles

Annabit, il nuovo singolo è ‘Bipolare Femminile’. Guarda il video.

Annabit, il nuovo singolo è ‘Bipolare Femminile’. Guarda il video.

Goldfrapp, unica data italiana il 26 ottobre a Milano

Sono tornati da pochissimo sulle scene musicali con un nuovo lavoro i Goldfrapp, che hanno date alle stampe a marzo

Boldini a Milano, la recensione della mostra

Che ci crediate o meno Milano, per questa stagione invernale pre Expo 2015, non ha organizzato un palinsesto di mostre

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.