Officina Sonora del Bigallo: il paradiso dei musicisti

Officina Sonora del Bigallo: il paradiso dei musicisti

L’Officina Sonora del Bigallo è uno studio di registrazione situato a pochi minuti dal centro storico di Firenze, immerso tra i colli della campagna toscana nel comune di Bagno a Ripoli vicino all’antico Spedale del Bigallo, da cui prende il nome. Gli interni sono stati ricavati da un antico fienile dal quale si domina la piana fiorentina. L’obiettivo è quello di realizzare uno spazio che armonizzi le idee creative di molti generi diversi di espressione sonora: un insieme di elementi, forme e sonorità costruiti intorno ad un unico mosaico. Lo studio è suddiviso in cinque ambienti principali: l’ampia sala di ripresa, la regia, l’isolation booth, la pre-production suite e due vaste aree relax all’interno e all’esterno dell’edificio. I locali sono stati progettati da Donato Masci e Fabrizio Giovannozzi dello studio Sound Service.
Sala di ripresa

La stanza principale dell’edificio è la Sala di ripresa. L’ambiente si sviluppa su 50 mq con un’altezza di 5,30 metri all’interno del quale un pianoforte Steinway & Sons Model B si colloca vicino alla porta d’ingresso.

 Si è scelto di utilizzare diffusori cilindrici insieme a diffusori a stecche, tendaggio acustico e bass trap. Grazie a questi accorgimenti e al legno strutturale stesso, la sala produce un ottimo riverbero naturale completato dall’assenza di flutter-echoes. Lungo tutte le pareti la presenza di pannelli di acustica variabile consente di modificare il tempo di riverbero da 0.5 a 0.6 sec a 500Hz.

Schermata 2016-01-11 alle 14.06.36Due gobos consentono di ridurre il rientro nei microfoni durante le registrazioni di musica d’insieme. Una vetrata collega la Sala di ripresa con l’area adibita allo svago e ai locali di servizio dell’edificio.
PRE-PRODUCTION SUITE

Questa stanza acusticamente trattata di 7 metri quadri è dedicata alla composizione orchestrale e alla pre produzione oltre ad essere direttamente cablata con la regia.
Regia

La regia è il cuore pulsante dello studio di registrazione. I 24 metri quadri sono stati disegnati e realizzati in base al principio LEDE: Live End Dead End. La parte anteriore risulta essere assorbente, mentre la parte posteriore è diffondente grazie ai pannelli skyline in legno massiccio.

Il trattamento acustico unito al sistema di monitoraggio DSP (Digital Signal Processing) determina un’immagine stereo migliorata e un’ottima qualità sonora anche lontani dallo sweet spot. La risposta di frequenza lineare determina un’estrema chiarezza e definizione dei dettagli sonori. È possibile effettuare anche missaggi in 5.1.

Schermata 2016-01-11 alle 14.06.09I 7 mq dell’iso booth si trovano adiacenti alla regia. La stanza è completamente rivestita di materiale fonoassorbente che riduce il tempo del riverbero anche grazie alle bass trap. Le aste di legno che ricoprono il muro aiutano a mantenere la brillantezza delle frequenze medio alte, di conseguenza l’acustica rimane neutra e asciutta. Un monitor video e una telecamera collegano il vano iso booth con la regia, dando la possibilità di effettuare doppiaggi, voice over ed essere visivamente in contatto con la sala di ripresa.

Dall’esterno l’Officina Sonora del Bigallo si presenta con un grande loggiato al centro del quale troneggia un vecchio e suggestivo camino. Una volta entrati nella struttura, gli ambienti si sviluppano armoniosamente su due piani.

Al piano terra c’è la Sala di ripresa con l’area dedicata allo svago e al relax, mentre al piano superiore, salendo una scala in legno, una balconata che si affaccia sulla Sala di ripresa stessa. Accanto troviamo la regia e l’iso booth.

Officina Sonora del Bigallo S.r.l.
Via del Bigallo e Apparita, 4 – 50012 Bagno a Ripoli (FI)

+39 335 5452224

+39 055 63 10 73

info@officinasonorabigallo.com

http://www.officinasonorabigallo.com/it/index.php#1


Related Articles

The Neighbourhood, una data italiana

La band alternative rock californiana, arriva in Italia, per la prima volta per un concerto unico il 9 marzo 2016

Levante, una lettrice ci ha raccontato la sua “vitadimmerdaa”… e la Latteria Molloy l’ha premiata con 2 biglietti per il concerto del 14/11

Ecco chi ha vinto il nostro contest (2 biglietti omaggio) per il concerto del 14/11 a Brescia (raccontandoci la sua

Backyard Babies, si avvicina la data italiana

SEGNARE IN ROSSO! BACKYARD BABIES 12-11-2015 | LIVE CLUB – TREZZO SULL’ADDA (MI) I Backyard babies sono tornati!E’ questo il

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.