Maybeshewill, live a Milano a marzo

Maybeshewill, live a Milano a marzo

Poco dopo un anno dall’ultima tappa in Italia, i Maybeshewill tornano in italia per un’unica data, giovedì 24 marzo 2016 al Circolo Magnolia di Segrate (MI) e affidano l’opening act al post rock dei Waking Aida. I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nei relativi punti vendita; ingresso riservato ai possessori di tessera ARCI.

Gli inglesi Waking Aida, lo scorso 25 settembre, hanno pubblicato per la Robot Needs Home Recordings il loro secondo album, Full Heads, che in pochissime settimane si è imposto all’attenzione della critica e non solo. La band accompagnerà i Maybeshewill in tutte le tappe del loro tour europeo.

Questa sarà l’ultima occasione per vedere dal vivo i Maybeshewill, che hanno annunciato l’intenzione di volersi sciogliere alla fine del tour 2016. La loro musica è caratterizzata dall’uso di elementi elettronici insieme a chitarra, paragonare l’ensemble a Sigur Rós e 65daysofstatic. La loro ultima fatica discografica è “Fair Youth”, uscito il 25 agosto 2014. La band si è formata nel 2005 a Leicester e ha al suo attivo quattro album: oltre a “Fair Youth”, “Not For Want Of Trying” (2008), “Sing The Word Hope In Four-Part Harmony” (2009) e “I Was Here For A Moment, Then I Was Gone” (2011).

MAYBESHEWILL + Waking Aida

Giovedì 24 Marzo 2016
Segrate (MI), Circolo Magnolia – via Circonvallazione Idroscalo, 41


Tags assigned to this article:
concertoitaliamagnoliamarzoMaybeshewillmilano

Related Articles

All’asta i cimeli del rock (e non solo)

Si trova un po’ di tutto all’asta di Juliens’s Ayction a Beverly Hills. Gli occhiali di John Lennon, le chitarre

Medimex 2017, 8-11 giugno a Bari con Iggy Pop, Solange e Salmo

Connessione, internazionalizzazione, formazione, accompagnamento. Sono queste le parole chiave di Medimex 2017 che da quest’anno diventa International Festival & Music

Jeff Buckley, un disco postumo in arrivo

Una raccolta dei primi esperimenti in studio del cantautore statunitense, riscoperti dopo 20 anni negli archivi Sony Music.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.