Lorenzo Fragola, intervista

Lorenzo Fragola, intervista

Nuovo, così definisce il suo nuovo lavoro “Zero Gravity”, il giovanissimo cantautore di Catania Lorenzo Fragola.

Dimenticate il Lorenzo Fragola di “1995” perché “Zero Gravity” (in uscita l’11 marzo) è un album diverso dal passato del vincitore di “X Factor 8”.

Sound moderni (in ogni canzone è presente il sintetizzatore e le batterie non sono mai suonate per davvero), omaggi anche dichiarati ai Coldplay e Avicii (senza tralasciare The Weeknd e Bruno Mars), scrittura più matura grazie anche al supporto di autori come Cogliati, Faini, Federica Abbate, Ermal Meta, Tony Maiello, Virginio e Coez, la produzione di Fabrizio Ferraguzzo ma anche al team Sony capitanato da Pico Cibelli.

Lorenzo Fragola ha sperimentato e osato in completa libertà, e il risultato è un album  ben prodotto e di ottima fattura, “Dicono che il secondo album sia il più difficile, quindi abbiamo rischiato molto. È un disco molto più maturo, consapevole, libero. Non mi sono imposto limiti come agli inizi, quando avevo paura di essere frainteso”, ha raccontato Fragola. E in effetti la varietà della tracklist fa pensare proprio a questa cosa. Si passa da alcuni brani classici come “Infinite volte” ad altri che avvicinano al pop-funk internazionale. Passando anche  e soprattutto  per l’elettronica”.

Alcuni raccontano la leggerezza di chi ha vent’anni come “Sospeso” (con contaminazioni “Bieberiane”), altri un lato più inedito e sensuale di Fragola come “Scarlett Johansson“, “ho scelto questo titolo perchè lei è bellissima, ci racconta sorridendo e strimpellando un guitalele“. Poi, “Parlami”, D’improvviso” (Il suo brano preferito del disco: “è la direzione che voglio ancora intraprendere“, ha raccontato) e le contaminazioni funk in “Weird“, dove si presenta con un video divertentissimo e alquanto strano (weird), in una versione di casa nostra di Pharrell Williams.

Zero Gravity è stato anticipato dal singolo “Infinite volte” presentato al 66° Festival di Sanremo, che ha fatto da ponte tra il Lorenzo Fragola di “1995” (uscito esattamente un anno fa) e quello di oggi. Per presentarsi al suo pubblico nel giusto modo il cantautore siciliano ha deciso di mettere in campo un’iniziativa unica: Lorenzo è infatti il primo artista italiano a lanciare il nuovo album con una serie di tre video countdown in anteprima su Vevo.

Vi presentiamo “D’improvviso” subito sotto l’articolo, e “Weird” mentre “Zero Gravity” sarà pubblicato in contemporanea con l’uscita dell’album.

Ad accomunare i tre video, scritti dallo stesso Lorenzo e diretti da Luca Tartaglia, è la protagonista Valentina Pegorer che qualcuno avrà sicuramente già notato nel programma “Occupy DeeJay”.

Un bell’album eclettico e che si lascia ascoltare, consigliato.

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=gFH7aFfM2Zw”]

 

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=C3X2oZAtzoU”]



Related Articles

Afterhours, foto report al Mediolanum Forum – 10-4-2018

Gli Afterhours fanno tappa in Italia il 10 Aprile al Mediolanum Forum di Assago a Milano per i 30 anni

Kitty, Daisy & Lewis, esce il nuovo album ‘Superscope’. L’intervista.

Kitty, Daisy & Lewis, esce il nuovo album ‘Superscope’. L’intervista.

Renzo Rubino live al Serraglio di Milano – recensione

E’ partito il 20 aprile da Roma Il gelato dopo il Tour di Renzo Rubino, una serie di date in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.