The Van Houtens, esce il nuovo singolo ‘Icaro Baby’

The Van Houtens, esce il nuovo singolo ‘Icaro Baby’

Si intitola “Icaro Baby” il nuovo singolo dei The Van Houtens. Il duo pop composto dai fratelli Rossi famosi per il loro ritornello facile torna alla ribalta a un anno esatto dall’ospitata ad X factor che li ha resi celebri. “Icaro Baby” é pezzo irriverente accompagnato da un video altrettanto audace ambientato in una stazione di servizio. Una carrellata di gag fanno da sfondo a una storia d’amore ai tempi di whatsapp che avrà il suo coronamento nove mesi dopo con l’arrivo di un bambino che porta il nome del panino galeotto. A fianco alla protagonista Miriam, interpretata dalla youtuber Muriel Boom, il cameo di Andy dei Bluvertigo e dei finti ma accuratissimi Kraftwerk sulle note di un campione di “Autobahn”: una clip tutta da godere con quella pigra nostalgia dell’estate già nel cuore firmata dalla regia di Daniele Balestrino.
I Van Houtens saranno live il prossimo venerdì 30 settembre alla rotonda della Besana di Milano per chiudere il ciclo d’appuntamenti “Dopo Lavoro Besana”, nell’attesa di annunciare l’uscita del loro prossimo album per l’etichetta INRI

Alcune Informazioni sul video:
# La canzone è intrecciata con un nostro vecchio brano “John Ferrara & Betty Karpoff”, il ragazzo protagonista è proprio John Ferrara, protagonista della sveltina nel WC con Miriam (che tra l’altro è proprio “nata a Ferrara”) e futuro padre di Icaro. L’attore del videoclip è infatti Ed Berker, lo stesso di “John Ferrara & Betty Karpoff”, anche se palesemente invecchiato
# Tra i protagonisti del video e del brano anche Andy Fumagalli dei Bluvertigo: si è innamorato dei Van Houtens e ci ha invitati a casa sua la sera di Ferragosto; quella stessa sera ha registrato lo splendido l’assolo di sax e poi abbiamo cenato tutti insieme – al posto della solita noiosa grigliata abbiamo mangiato una pastasciutta con piatti e posate di plastica nella strada davanti al suo studio, illuminati dai fari delle nostre auto. Una serata indimenticabile.
# Durante una sequenza nonsense del videoclip si intravedono dei finti Kraftwerk, che sembrano appostati senza senso logico fuori dall’Autogrill; in realtà in quel preciso momento il brano riproduce un campione di “Autobahn”, uno delle più famose produzioni dei Kraftwerk.
# Ad inizio video sul furgone i Van Houtens stanno ascoltando “Felicità”, celebre brano di Albano & Romina. Alan canticchiando storpia le parole del testo in “mangiare un panino con dentro un bambino”, che anticipa la vicenda di Icaro (il panino e il bambino) raccontata nel brano.
# Tra le gag all’interno dei WC c’è una ragazza con un coniglio: durante la ripresa il coniglio le è scappato dalle mani ed è scivolato dentro il WC; la scena non doveva essere così, ma in questo caso la realtà ha superato la finzione ed abbiamo deciso di tenerla.
# Il bambino che nel videoclip impersona “Icaro” è in realtà una bambina – Alessia – figlia di Cristiana, una delle responsabili della nostra etichetta INRI. Ovviamente non l’ha concepita durante un rapporto casuale non protetto in un WC dell’Autogrill.
# Il regista del videoclip è Daniele Balestrino, autore e regista di molti servizi di “Striscia la Notizia” e nostro amico da molti anni.
# Miriam, protagonista femminile del brano e del video, è impersonata dalla Youtuber “Muriel”, nostra amica da molti giorni.


Tags assigned to this article:
Icaro BabysingoloThe Van Houtensx factor

Related Articles

Morrissey, guarda qui il video del nuovo singolo ‘Spent The Day In Bed’

Morrissey, guarda qui il video del nuovo singolo ‘Spent The Day In Bed’

La vita possibile, recensione e incontro con Margherita Buy e Ivano De Matteo

La vita possibile, recensione e incontro con Margherita Buy e Ivano De Matteo

Andrea Rock & Nicholas Johnson, fuori il video di ‘The Night Is Ours’, primo estratto dall’album ‘This Is Home’

Andrea Rock & Nicholas Johnson, fuori il video di ‘The Night Is Ours’, primo estratto dall’album ‘This Is Home’

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.