Pooh, ultima conferenza stampa

Pooh, ultima conferenza stampa

Dopo i tanti annunci, siamo giunti al capolinea.

I Pooh in occasione del loro cinquantennale, abbandonano le scene.
Il punto finale della loro carriera come gruppo sarà un concerto il 30 dicembre all’Unipol Arena a Bologna, evento che sarà trasmesso in diretta via satellite grazie a Nexo Digital in 200 cinema del nostro Paese.
Nel 1966 è stata proprio Bologna la città che li ha visti nascere: ora, a distanza di 50 anni, li vedrà salutare il loro pubblico.

Il momento, quindi, è molto particolare.
E l’emozione dei Pooh nel raccontare questi ultimi momenti insieme, “da band”, è tangibile. Roby Facchinetti racconta: “Ogni concerto è stata una botta per i nostri cuori. La sensazione non è bella: 50 anni non si possono cancellare in un attimo”.
Gli fa eco anche Dodi, che racconta l’importanza di andare per un’ultima volta nelle città in tour: “L’Italia è fatta di tante piccole città”.

Le ultime occasioni per sentire la band dal vivo: il 10 dicembre al Pal’Art Hotel di Acireale (Catania), il 14 dicembre al Pala Maggiò di Caserta, il 17 dicembre al Pala Alpitour di Torino, il 20 dicembre al Palalottomatica di Roma, il 22 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (Milano), il 27 dicembre al Pala Verde di Treviso e il 30 dicembre a Bologna.

“Vorrei metterla su un piano più sereno”, racconta Red, “Dobbiamo essere orgogliosi di essere riusciti a portare in porto la grande nave, da soli.

Credetemi: non è stato facile. Abbiamo iniziato questo viaggio da bambini.

Avere il coraggio di fermarsi anche quando le luci sono accese è una grande forma di dignità”.

Intanto però è già tempo di pensare al dopo-Pooh: “Vogliamo riposare, non il fisico ma la testa, per rimettere in ordine la nostra vita passata sempre con la valigia in mano “, dice Red.

“Sarà il momento per renderci conto di ciò che abbiamo fatto e finalmente godercelo pensando di aver contribuito almeno a un pezzetto della storia della musica italiana”.

Attualmente è in rotazione radiofonica “Pierre“, lo storico brano della band, riadattato per la prima volta a cinque voci e contenuto nell’album “Pooh 50 – L’ultima notte insieme”, triplo album distribuito  stabile da diverse settimane ai vertici della classifica dei dischi più venduti e già certificato disco di platino.

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone, circuiti di vendita e prevendite autorizzate (info: www.fepgroup.it). RTL 102.5 è media partner del tour.

 

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=jagYRyghqCM”]

 



Related Articles

The Maccabees live al Fabrique di Milano, recensione.

I Maccabei, anche noti come i martellatori, erano una famiglia ebraica di ribelli che diede vita ad una potente dinastia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.