Il curioso mondo di Hieronymus Bosch – al cinema

Il curioso mondo di Hieronymus Bosch – al cinema

Sembra impossibile, guardando i suoi quadri ricchi di simbolismi così moderni, che Hieronymus Bosch sia morto ben 500 anni fa. Sembra davvero impossibile che il creatore de Il giardino delle delizie sia stato contemporaneo di Leonardo da Vinci e di Michelangelo. Eppure è proprio così!

Per celebrare questa data così importante la sua città natale, ‘s-Hertogenbosch, ha allestito una mostra personale senza precedenti, riunendo numerosissimi quadri e disegni dell’artista. Un’occasione unica per la città che ha dato i natali all’artista, e che nonostante ciò non possiede nemmeno un’opera di Bosch; e un’occasione ancora più unica per tutti gli studiosi dell’artista, che hanno potuto analizzare la sua intera storia, grazie a questa raccolta completa che spazia lungo tutta la vita del grande maestro fiammingo.

La più grande mostra mai dedicata al più visionario dei pittori olandesi è entrata a far parte della stagione Grande Arte al Cinema e grazie a Nexo Digital, in collaborazione con Sky Arte HD e MYmovies.it, arriverà anche sugli schermi dei cinema italiani solo il 13 e il 14 dicembre 2016.

Il curioso mondo di Hieronymus Bosch non è una semplice “sbirciatina” a questa mostra senza eguali, ma è una vero e proprio approfondimento sull’artista, che si avvale di numerosi esperti del maestro fiammingo, di personaggi illustri della sua città natale ed anche di appassionati non convenzionali, come il regista gallese Peter Greenaway. Attraverso l’analisi dettagliata delle 36 grandi opere esposte il film racconta anche chi era davvero Hieronymus Bosch. Un pazzo torturatore? Un sadico estremista religioso? No di certo! L’unico vero peccato del grande artista fu la sua spiccata creatività ed originalità. Come dichiarano all’unanime gli esperti chiamati a partecipare a questo illuminante film, egli fu il primo artista in grado di dipingere l’immaginazione, creando delle metafore moraliste per educare il popolo “ignorante”, all’epoca quasi totalmente analfabeta.

Gli storici e i ricercatori riunitisi come api attirate dal miele, da questa possibilità davvero unica di studiare nella sua totalità l’intera opera dell’artista di ‘s-Hertogenbosch, hanno fatto numerose scoperte analizzando i suoi quadri, e questo film evento ce le spiega nel dettaglio, ricreando anche pale d’altare rimaste per molto tempo separate in differenti musei del mondo. La Spagna, l’Italia, ma anche l’America, sono tutti luoghi in cui vengono custodite le opere di Bosch, amato da sempre in tutto il mondo per la sua innovazione e il suo genio fuori da ogni epoca.

Questa spettacolare mostra evento, che ha richiamato a ‘s-Hertogenbosch più di 420.000 visitatori, è davvero imperdibile per tutti gli appassionati dell’artista e per tutti gli appassionati d’arte in generale.

Da non perdere!

Qui l’elenco delle sale aderenti.



Related Articles

J-Ax, per i 25 anni di carriera di nuovo sul palco con DJ JAD

J-Ax, per i 25 anni di carriera di nuovo sul palco con DJ JAD

Santeria presenta la nuova stagione 2017/2018. Ce n’è per tutti i gusti

Santeria presenta la nuova stagione 2017/2018. Ce n’è per tutti i gusti

A Hard Day’s Night dei Beatles

Quest’anno A Hard Day’s Night dei Beatles (che il British Film Institute ha inserito tra le 100 pellicole più belle

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.