‘Gipsy’ dei Fleetwood Mac in una nuova versione cantata da Stevie Nicks per una nuova serie Netflix. Ascoltala qui.

‘Gipsy’ dei Fleetwood Mac in una nuova versione cantata da Stevie Nicks per una nuova serie Netflix. Ascoltala qui.

Di Rossella Romano

“Gipsy” è uno dei maggiori successi dei Fleetwood Mac, rock band capitanata dalla carismatica Stevie Nicks. La canzone fu pubblicata nel 1982 ed è parte della tracklist dell’album “Mirage”. Oggi, il celebre brano, ritorna in una nuova veste proprio grazie alla frontwoman del gruppo anglo-statunitense. Stevie Nick, infatti, ha reinterpretato la canzone appositamente per la nuova serie di Netflix, che debutterà il prossimo 30 giugno.
Nuova vita per “Gipsy”, che dona il titolo alla storia in dieci parti di Jean Halloway, una terapista che inizia una serie di relazioni intime e pericolose con le persone che f anno parte della vita dei suoi pazienti.
Protagonista della narrazione è l’attrice Naomi Watts, affiancata nel cast da Billy Crudup (Spotlight), Sophie Cookson (Kingsman), Lucy Boynton (Assassinio sull’Orient Express), Karl Glusman (Animali Notturni), Melanie Liburd (Dark Matter), Poorna Jagganthan, e Brenda Vaccaro.
Molto contenta per essere stata coinvolta in questa esperienza, Stevie Nicks ha dichiarato in merito alla nuova versione del suo brano, scritto 35 anni fa: “Sono emozionato perché tutti potranno ascoltare Gypsy in una versione molto simile a quella originale. Sono molto orgoglioso di questa versione”.
Ecco la nuova versione di Gipsy

La serie è stata scritta da Lisa Rubin, che ha lavorato anche come produttrice esecutiva insieme a Liza Chasin, e i primi due episodi saranno diretti da Sam Taylor-Johnson (Cinquanta sfumature di grigio).



Related Articles

Profondo rosso, la nuova versione della colonna sonora per il 40ennale del film

Un cult, un tema che ha fatto storia. Una colonna sonora che conoscono anche i bambini, le nuove generazioni, anche

BRUNORI, da SAS a SRL per la nuova tournée teatrale

Dario Brunori è stato l’artista italiano dell’anno, da qualsiasi punto di vista la si guardi. Il primo punto di vista

Modena City Ramblers, fuori il 10 marzo ‘Mani come rami, ai piedi radici’ con ospiti i Calexico

A quattro anni di distanza dall’ultimo disco di inediti tornano i Modena City Ramblers con il nuovo album “Mani come

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.