Finley, al via le date estive. Guarda il video di ‘Odio il dj’

Finley, al via le date estive. Guarda il video di ‘Odio il dj’

Sono ai blocchi di partenza le date estive dei Finley, che saranno dal vivo nel mese di luglio in alcune città della Penisola. La band sarà il 17 luglio a Barolo (CN) – Collisioni Festival, il 30 luglio a Lendinara (RO) – Lendybeer e il 31 luglio ad Arconate (MI) – Festa Patronale di Arconate

Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito. Radio Monte Carlo è media partner del tour.

Da oggi è online sul canale Vevo il videoclip di “Odio il dj”, secondo estratto che anticipa il nuovo album dei Finley in uscita in autunno. Il singolo (distribuito da Sony Music Italia), già in rotazione radiofonica, è disponibile nei digital stores e in tutte le piattaforme streaming.

Siamo sempre stati autori delle nostre canzoni, quattro musicisti particolarmente gelosi del proprio processo creativo. In questo ultimo anno di grande sperimentazione abbiamo avuto il piacere di conoscere e di collaborare, per questo brano, con autori come Chiaravalli, Bonomo e Bassi, con i quali abbiamo deciso di produrre “Odio il dj”. – Dichiara la band – questa canzone ci ha colpiti al primo impatto, per songwriting, potenza e originalità”.

Questo brano è stato scritto da Luca Chiaravalli, Andrea Bonomo ed Emiliano Bassi (che lo ha anche prodotto insieme ad Alex Trecarichi). Un pezzo con una forte carica rock, sfumature elettroniche, un sound energico e soprattutto con una grande dose d’ironia, tutte le carte in regola per diventare uno dei pezzi più ascoltati e ballati di questa estate. Il video è stato girato da Gabriele Paoli, giovane e affermato regista italo-inglese, alla seconda esperienza con la band dopo il progetto “Il mondo #girailmondogira”.

 

I Finley sono Pedro (voce), Ka (chitarra), Dani (batteria) e Ivan (basso). La band, nata nel 2002 tra i banchi del Liceo, è la naturale evoluzione del rapporto di amicizia che lega i quattro musicisti. L’album d’esordio, Tutto è possibile, sancisce il loro successo nel 2006: prodotto da Claudio Cecchetto, in pochissimi mesi diventa doppio disco di platino con oltre 160.000 copie vendute. A coronamento di un anno di successi, la band viene premiata con il Best Italian Act agli MTV Europe Music Awards di Copenaghen. Nel 2007 pubblicano il loro secondo album, Adrenalina, accompagnato da un tour che, dopo aver toccato tutta Italia, porta la band sui palchi dei più prestigiosi festival europei, tra i quali Rock AM Ring e Rock IM Park in Germania, Wireless Festival in Inghilterra e Pier Pressure in Svezia. Il 2008 invece coincide con la partecipazione al Festival di Sanremo: quella settimana i Finley pubblicano Adrenalina 2, che diventa disco di platino e permette loro di conquistare il secondo Best Italian Act agli MTV EMA’s di Liverpool. Prosegue senza sosta il cammino della band, che con gli album Fuori! (2010) e Fuoco e fiamme (2012) continua a sfornare successi e collaborazioni prestigiose come quella con uno dei maestri della canzone italiana, il grande Edoardo Bennato. Nel 2013 invece vengono scelti da LEGO per realizzare la colonna sonora di Legends of Chima, serie tv animata distribuita in tutto il mondo. Nello stesso anno la band decide di allargare i propri confini musicali: inizia così un inedito e fortunato percorso radiofonico che li porta prima sulle frequenze di Radio Kiss Kiss e poi su quelle di Radio Monte Carlo. Musica, radio, tv e molto altro per i Finley, che sono pronti a stupirci anche questa estate con l’energia dei loro live.


Tags assigned to this article:
estateFinleyodio il Djsingolotourvideo

Related Articles

Mudhoney, in Italia il 4 agosto a La Spezia

Mudhoney, in Italia il 4 agosto a La Spezia

Music Festival 2015: istuzioni per l’uso

Una domanda che può sorgere spontanea in aprile, oltre la classica “Come cazzo mi devo vestire?” potrebbe essere “Che cavolo

Che fine hanno fatto i punkabbestia?

L’altro giorno ero in metro a Milano, e sulla banchina c’era un ragazzo vestito abbastanza bene se non fosse stato

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.