Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty:al via il festival dal 20 al 23 luglio a Rosolina Mare (RO) con Nada, Diodato e altri. Pubblicata la compilation della scorsa edizione

Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty:al via il festival dal 20 al 23 luglio a Rosolina Mare (RO) con Nada, Diodato e altri. Pubblicata la compilation della scorsa edizione

Si svolgerà giovedì 20 luglio a domenica 23 luglio, a Rosolina Mare (RO) la nuova edizione di “Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty”. Una quattro giorni di suoni e diritti che riesce a mettere in scena proposte artistiche in grado di fare riflettere e divertire, lasciando che siano bellezza ed emozione a lavorare al fianco di Amnesty International nella promozione dei diritti umani. Un fitto calendario tra live e incontri che vede la partecipazione di artisti come Nada, The Bastard Son Of Dioniso, Diodato e molti altri. 

Si tratta di una tappa importante nella storia della manifestazione: questa edizione è la 20esima ed il festival è entrata a far parte di una rassegna più ampia, “Arte per la Libertà”. Arte per la Libertà è un grande contenitore, nato in collaborazione con DeltArte, che unisce creatività e diritti umani coinvolgendo location uniche della Provincia di Rovigo, per dare vita ad un calendario ricco di eventi, fra musica, arte, cinema e teatro. Il clou di Arte per la Libertà è appunto Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty, la quattro giorni di Rosolina Mare: grandi ospiti si alternano sul palco insieme a band emergenti da tutta Italia in concorso per il “Premio Amnesty International Italia Emergenti”, dedicato ai migliori brani legati alla Dichiarazione universale dei diritti umani.

Un evento fortemente sostenuto da Amnesty International in grado di fare riflettere e divertire, dove creatività ed emozione riescono a toccare il cuore delle persone su temi importanti quali uguaglianza e rispetto. Durante i giorni del Festival verrà promossa la nuova campagna “Coraggio”, per fermare l’ondata di attacchi contro i difensori e le difensore dei diritti umani. La campagna, che sarà portata avanti da tutte le sezioni di Amnesty International nel mondo, chiede il riconoscimento e la protezione di coloro che difendono i diritti umani, così come la possibilità che possano operare in un ambiente sicuro. Chi difende i diritti umani sta subendo un assalto globale senza precedenti a causa della repressione contro la società civile e del crescente impiego della sorveglianza.

In concomitanza con 20a edizione di Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty, esce la compilation dello scorso anno del festival nato nel 1998. Sedici i brani nella tracklist: ad aprire Edoardo Bennato con “Pronti a salpare” (Premio Amnesty International Italia 2016) e Do’Storieski con “Tuto a contrari” (Premio Amnesty International Italia Emergenti 2016) e si prosegue con l’alternarsi degli ospiti e degli artisti finalisti del concorso: The Sun, A Tea Whith Alice, Piotta, Cloud, Bussoletti, Statale 107 bis, Il Geometra Mangoni, il Quarto Imprevisto e Adolfo Durante. L’anteprima del Cd è disponibile in streaming sul sito ufficiale della manifestazione, a questo indirizzo: www.vociperlaliberta.it/news/44-news-2017/890-compilation-voci-per-la-liberta

Il calendario completo della tre giorni è disponibile su www.vociperlaliberta.it



Related Articles

Goodbye Cobain

Io ho fatto il percorso contrario. Io i Nirvana li ho conosciuti con l’Unplugged e per qualche mese ho creduto

Damien Rice, un live a Luglio ad Ostia Antica

Damien Rice, un live a Luglio ad Ostia Antica

Levante, esce il 5 aprile il nuovo singolo ‘Andrà tutto bene’ e tour nelle arene

Levante, esce il 5 aprile il nuovo singolo ‘Andrà tutto bene’ e tour nelle arene

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.