Home Festival 2018, due giorni di eventi al Pop Up Store di Treviso

Home Festival 2018, due giorni di eventi al Pop Up Store di Treviso

Dopo il Silent Party del mese scorso, due nuovi appuntamenti animeranno il cuore di Treviso. L’Home Festival Pop Up Store, lo spazio temporaneo ubicato in Piazza Borsa che fino a settembre accoglierà i turisti festivalieri, offrendo informazioni utili su Home Festival (29 agosto-2 settembre zona ex Dogana a Treviso) giovedì 19 e venerdì 20 luglio ha in serbo due divertenti eventi all’insegna dello sport e della musica live.

Giovedì dalle ore 19 alle ore 22 scatta “Lobster invitational”, la seconda edizione di “agguerrite” partite di calcetto balilla a quattro, in cui i giocatori si sfideranno per vincere l’ambito trofeo che darà la possibilità di scegliere la nuova disciplina nella quale sfidarsi l’anno prossimo. Venerdì dalle ore 18 invece spazio alla musica live con “Home meets Sisma: Auroro Borealo + Jesse The Faccio”.

Sisma è un collettivo di ragazzi, musicisti e musicofili, nato nel settembre del 2014, che vuole creare una scena musicale viva, forte e sempre presente, organizzando concerti nel trevigiano in cui propongono band del panorama indipendente italiano (e non), cercando dove possibile di affiancarle a progetti emergenti locali. Si parte con Auroro Borealo, che dopo l’esordio nel 2017 con alcuni singoli, è uscito l’8 marzo 2018 col nuovo album “Sappi che ti ho sempre voluto bene”. Il titolo si riferisce ad un momento preciso nella vita dell’artista, quando cioè a undici anni aveva i suoi primi attacchi di panico e, convinto di morire, diceva alla madre: “Mamma, io muoio, ma sappi che ti ho sempre voluto bene”. E poi un tuffo nella dimensione intima e semplice, malinconica ma vivace di Jesse the Faccio, il progetto solista che mischia sonorità lo-fi di stampo nord-americano con il cantautorato italiano.

Ufficio Stampa Home Festival – press@homefestival.eu

HOME FESTIVAL IN PILLOLE La nona edizione di Home Festival si celebra a Treviso in zona ex Dogana da mercoledì 29 agosto a domenica 2 settembre 2018. Questi i numeri dei presenti nelle passate edizioni: 27.000 nel 2010, 55.000 nel 2011, 85.000 nel 2012, 107.000 nel 2013 (ultimo anno nel quale il festival è stato gratuito), 70.000 nel 2014 (ingresso 5 euro), 80.000 nel 2015 (ingresso 15 euro), 88.000 nel 2016 (ingresso 22 euro) come nel 2017; 74.665 biglietti venduti nel 2017 (costo 29 euro). Home Festival è un evento che unisce la musica (sul main stage, tra gli altri, hanno suonato Editors, The Prodigy, Duran Duran, Martin Garrix, 2Cellos, Franz Ferdinand, Paul Kalkbrenner, The Libertines, Interpol, Subsonica, Elio e Le Storie Tese, Fedez, Piero Pelù, J-ax, Simple Plan e The Bloody Beetroots) ad arte e intrattenimento e che si sviluppa su un’area di circa centomila metri quadri dotata di camping e raggiungibile via treno, bus e aereo. Alcune fotografie dell’edizione 2017: circa duecento show tra live, dj set e presentazioni di libri e dibattiti culturali, ventimila metri quadri di strutture commerciali, venti punti di ristorazione, creazioni handmade e proposte da trenta associazioni diverse, area sport, mostre d’arte. Home Festival è l’unico esempio in Italia di Festival musicale divenuto punto di aggregazione culturale e scambio tra persone, un evento che genera indotto economico in molti settori e che è polo di attrazione turistica internazionale grazie alla vicinanza con Venezia. Per informazioni e biglietti: www.homefestival.eu.


Tags assigned to this article:
eventiHome Festival Pop Up Storetreviso

Related Articles

T-Rex, we’re home

Capisci di amare tanto i dinosauri, e di averli sempre amati, quando tifi per loro anche quando si sbranano gli

Glenn Hughes & Living Colour: 3 date in Italia a Novembre!

Barley Arts e HUB Music Factory Presentano: GLENN HUGHES e LIVING COLOUR Arrivano i Italia a novembre per tre tappe del loro co-headlining

Backyard Babies, si avvicina la data italiana

SEGNARE IN ROSSO! BACKYARD BABIES 12-11-2015 | LIVE CLUB – TREZZO SULL’ADDA (MI) I Backyard babies sono tornati!E’ questo il

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.