Home Festival 2018, la mappa tra installazioni, musica e divertimento

Home Festival 2018, la mappa tra installazioni, musica e divertimento

I lavori in zona ex Dogana sono già entrati nel vivo, la Casa è in costruzione. È iniziato il countdown in vista di questa nona edizione di Home Festival che dal 29 agosto al 2 settembre porterà a Treviso decine di migliaia di persone da tutta Europa. Dopo la definizione del cartellone musicale con circa duecento tra artisti e band, adesso è giunta l’ora di “entrare a casa”: l’arredamento di una superficie di centomila metri quadri ha impegnato la società che organizza l’evento per un intero anno.

E la porta principale è ancora una volta il magazine ufficiale di Home Festival, che torna per il quarto anno consecutivo. In stampa in queste ore cinquantamila copie, che cominceranno a vedersi nel Pop Up Store di Piazza Borsa a Treviso a breve; sarà anche possibile scaricarlo dal sito internet www.homefestival.eu. Dentro c’è il racconto di un evento che sarà indimenticabile, con le mappe per muoversi nell’area da un palco all’altro tra gli artisti che si esibiranno.

Nell’attesa di sfogliare il magazine, si svelano in anteprima alcuni degli elementi di novità progettati dal responsabile produzione di Home Entertainment Luca Boso sull’area del festival. La mappa dell’area è disponibile sul sito dell’evento e sarà distribuita durante i cinque giorni di musica dal vivo.

La novità più appariscente sarà l’Harley Davidson Ejection seat mobile”, una palla enorme con l’elastico che sparerà gli “Homies” più coraggiosi a 45 metri di altezza. Divertimento assicurato anche per chi ama le Jeep con la presenza di un’area pensata per i test drive su collinette artificiali e piattaforme inclinate. Sempre per divertirsi, quest’anno ci sarà il surf meccanico brandizzato Pittarello e la Eolo Relax Zone con Now TV e tornei online Xbox, senza dimenticare la rampa per gli skaters.

Ancora, avrà un enorme impatto la presenza del Trenitalia Stage, uno speciale stand dedicato all’intrattenimento, con giochi, musica e dj set. Qui potranno ammirare dal vivo i mock up in scala 1:1 dei nuovi treni Regionali Rock e Pop. E poi l’area Ca’ de Aperol Spritz coi suoi due enormi bar, e il Firestone Stage, che porterà colore e voglia di divertimento nell’area con un palco a forma di stazione di servizio.

Confermata la presenza della tenda circense, il Sun68 Stage, secondo palco della manifestazione dopo il main stage, e di un nuovo allestimento per il terzo palco, il New Era Stage. Andrea Buttignol, responsabile food and beverage dell’area, per questa edizione ha poi organizzato uno spazio dedicato al cibo e al sano bere senza precedenti, con cura delle tipicità locali, i food truck e un variegato ventaglio di proposte enogastronomiche. Alcune idee? Prosciutto di San Daniele, pizza, panini gourmet, carne alla griglia ma non mancheranno anche gli intramontabili hot dog, hamburger, piadine e appetizers. Inoltre cannoli siciliani, crepes, gelati, waffle per i palati dolci e soluzioni studiate ad hoc per vegani e vegetariani. Il truck americano customizzato Jack Daniel’s, non è solo un bar ma anche area relax, giochi, e vero e proprio stage dove si alterneranno performance musicali a cui si potrà assistere sorseggiando un cocktail tra l’ampia selezione proposta, e prima di andare via, immancabile un saluto al corner di Home Rock Bar, il locale più rock e caratteristico d’Italia con i suoi barman distintivi e altamente professionali che tra l’altro sfamerà i lavoratori e gli artisti che ruotano attorno al festival con le speciali cucine del backstage curate dallo chef rock Daniele Cauduro.

Novità assoluta saranno le installazioni artistiche vincitrici del contest lanciato al Fuorisalone di Milano, e per chi ama vedere la “casa” dall’alto, la possibilità di salire in cielo nel Condominio Red Bull sopra la sala di regia del mixer o rilassarsi nell’area vip sulla Terrazza Aperol Spritz. Ma quest’anno per la prima volta a “Casa” ci sarà anche Levi’s, che porterà al festival il suo Taylor Shop, dove sarà possibile acquistare i capi dell’iconico brand e farli customizzare. Non solo: Levi’s vestirà con il suo stile il backstage trasformandolo in un salottino dove ci si potrà rilassare. Presente anche Easyjet.

Sarà, in definitiva, l’ennesima rivoluzione per un festival dentro al quale sarà possibile trovare bancarelle, spazi dedicati alle associazioni, punti di aggregazione sportiva e tutto quanto un mondo intero di arte, cultura, musica e divertimento da vivere ventiquattro ore al giorno grazie al Pam Home Garden che quest’anno sarà sempre più glamour: i primi mille ospiti “a casa” riceveranno un “survival kit” di Pam con tutto quello che serve per vivere il festival nel suo glamping.

D’altro canto, negli anni Home Festival si è sempre distinto per la propria capacità di valorizzare le eccellenze organizzative, imparando dai festival europei le migliori prassi su tutti i fronti. La sicurezza, ad esempio, è prioritaria con controlli agli ingressi e circuiti di videosorveglianza. Non solo: è di altissima professionalità anche l’ospedale da campo realizzato in collaborazione con le forze dell’ordine e i responsabili della salute pubblica dove, in caso di necessità, si possono realizzare i primi interventi.

Ma anche la comunicazione sarà uno dei baricentri dell’area. Lato innovazione, ecco la Power Station di Radio Deejay free wifi area con possibilità di ricaricare gratuitamente il cellulare. A ridosso del Clipper Main Stage sarà collocato, come lo scorso anno, il Red Bull Studio Mobile dove saranno realizzati video e interviste degli artisti presenti, oltre ad assistere a jam session e vere e proprie registrazioni live. Novità sarà poi l’Heineken Press Area, l’area riservata alla stampa, con un duplice spazio per interviste e zona lavoro dotata di tutto il necessario: ai giornalisti saranno messi a disposizione spazi dove saranno proposti panel, interviste e approfondimenti sull’evento.

Ma HF è pure l’unico evento in Italia dove si regala l’acqua da bere tramite un’apposita colonnina – la water station brandizzata Jack Daniel’s – che garantiscono l’idratazione a tutti. Confermato poi l’utilizzo dei token per accelerare le operazioni alle casse ed evitare le code con la moneta virtuale. Ancora, enorme attenzione è dedicata all’ecosostenibilità del festival grazie alla collaborazione con Contarina, che ha già premiato HF per la propria capacità di riciclare i rifiuti che inevitabilmente una manifestazione di questo genere produce.

Nonostante gli anni di esperienza, l’emozione di tornare a casa sarà comunque sempre forte. Per questo, anche quest’anno, il benvenuto agli Homies sul magazine annuale di arte e musica che racconta HF porta la firma del founder Amedeo Lombardi. Ecco alcuni passaggi della sua lettera, pubblicata all’inizio del magazine. L’inizio è col ricordo alla scorsa edizione: “Siamo stati costretti ad annullare una data e ne è seguito un precipizio tremendo, nel quale tutto è stato messo in discussione anche e soprattutto il prosieguo di questa avventura. Tanti dubbi, tanti sacrifici e tanta sofferenza. Ma ad un anno da quel nubifragio adesso siamo più forti, pronti a vivere la nona edizione di Home Festival”. E ancora, poco dopo: “Questa sarà un’edizione che darà il via ad un nuovo ciclo, che ci proietterà verso sfide e ambizioni illimitate nonostante gli ostacoli che avremo davanti. Non abbiamo paura, siamo pronti ad una sfida che vuole da sempre e per sempre cambiare il panorama dei festival in Italia”.

HOME FESTIVAL IN PILLOLE – La nona edizione di Home Festival si celebra a Treviso in zona ex Dogana da mercoledì 29 agosto a domenica 2 settembre 2018. Questi i numeri dei presenti nelle passate edizioni: 27.000 nel 2010, 55.000 nel 2011, 85.000 nel 2012, 107.000 nel 2013 (ultimo anno nel quale il festival è stato gratuito), 70.000 nel 2014 (ingresso 5 euro), 80.000 nel 2015 (ingresso 15 euro), 88.000 nel 2016 (ingresso 22 euro) come nel 2017; ingressi simili lo scorso anno con una serata in meno. Home Festival è un evento che unisce la musica (sul main stage, tra gli altri, hanno suonato Editors, The Prodigy, Duran Duran, Martin Garrix, 2Cellos, Franz Ferdinand, Paul Kalkbrenner, The Libertines, Interpol, Subsonica, Elio e Le Storie Tese, Fedez, Piero Pelù, J-ax, Simple Plan e The Bloody Beetroots) ad arte e intrattenimento e che si sviluppa su un’area di circa centomila metri quadri dotata di camping e raggiungibile via treno, bus e aereo. Alcune fotografie dell’edizione 2017: circa duecento show tra live, dj set e presentazioni di libri e dibattiti culturali, ventimila metri quadri di strutture commerciali, venti punti di ristorazione, creazioni handmade e proposte da trenta associazioni diverse, area sport, mostre d’arte. Home Festival è l’unico esempio in Italia di Festival musicale divenuto punto di aggregazione culturale e scambio tra persone, un evento che genera indotto economico in molti settori e che è polo di attrazione turistica internazionale grazie alla vicinanza con Venezia. Per informazioni e biglietti: www.homefestival.eu

Line Up Day by Day

DAY0 Mercoledì 29 Agosto “AperolSpritz@Home”

ERMAL META – RUMATERA

LA SCAPIGLIATURA

SUSUM w/ Michael Salamon + Gilo + DetroitSoul – TWEE – JOE VICTOR – ROVERE – FOLLOW ME – BONITA – ELIUS INFERNO & THE MAGIC OCTAGRAM – Monsters Of Rock Tribute w/ POWERAGE + ORION + SUNSET ROSES + THE DENIMS – LAESH – CRAI – THE OBSCURE MUSIC CLUB – EDWARTH

DAY1 Giovedì 30 Agosto

ALT-J – WHITE LIES

THE WOMBATS – DJANGO DJANGO – FLOATING POINTS LIVE – NIC CESTER & THE MILANO ELETTRICA – GEORGE FITZGERALD LIVE – CANOVA – COMA_COSE – SELTON

LEMANDORLE – HÅN – CRLN – BRUNO BELISSIMO – DAMIEN MCFLY – THE ANDRÉ – SEM&STÈNN – DEAD VISION – ALTRE DI B – TCBF SOUNDSYSTEM – VETTORI – HER SKIN – FUORI FORMA w/ Houxy + Kanta + Andrew Sprint + Richard&Me + Lost Minds – IFIGLIDICHECCO

DAY2 Venerdì 31 Agosto

THE PRODIGY – INCUBUS

PROZAC+ (2O ANNI DI ACIDOACIDA)

MELLOW MOOD – RONI SIZE ft. DYNAMITE MC – MINISTRI – TROPICAL PIZZA SOUNDSYSTEM

BELIZE – JACK JASELLI – PAOLO BALDINI DUBFILES – UNIVERSAL SEX ARENA – CACAO MENTAL – HIT-KUNLE – MAKAI – WEIRD BLOOM – LA SCIMMIA – BLACK SNAKE MOAN – ALCESTI – THE YELLOW TRAFFIC LIGHT – TWO BIRDS ONE STONED – 90 TIME BY 90 WONDERLAND – THE ROOM w/ Giacomo Vidali + A:Lex + Giordanø

Day3 Sabato 1 Settembre

ERIC PRYDZ – AFROJACK

FRAH QUINTALE – CARL BRAVE X FRANCO 126 – COSMO – DARK POLO GANG – NITRO – RKOMI – QUENTIN40 – ELETTRA LAMBORGHINI – MADRE TERRA w/ Olderic – Max d Blas – Gianluca Marcati – M¥SS KETA

CIMINI – SANTII – GO DUGONG live – ACKEEJUICE ROCKERS – TAURO BOYS + TUTTI FENOMENI – THELONIOUS B. – AINÈ – TERSØ – ANDREA POGGIO – SEALOW – BONETTI – REVIL K – 90 TIME BY 90 WONDERLAND – SOUNDLAB w/ M.Zabeo + Alberk + Mini – TOKIO w/ Omni + 2bek + Vaci&Lofi

Day4 Domenica 2 Settembre “Family Day”

CAPAREZZA – LO STATO SOCIALE

FRANCESCA MICHIELIN – MOTTA – A CASA DI RALF w/ DJ RALF + CAROLA PISATURO + ANGLE Live + CAPOFORTUNA Live + CHRISTIAN EFFE – MR.RAIN – GIONNYSCANDAL – HOLI IL FESTIVAL DEI COLORI

MARIA ANTONIETTA – FRENETIK&ORANG3 – INTERGALACTIC LOVERS – JOAN THIELE – EUGENIO IN VIA DI GIOIA – MASAMASA – CLOSING PARTY w/ SHAZAMI dj set – GENERIC ANIMAL – RICCARDO ZANOTTI “Pinguini Tattici Nucleari” – TOBJAH – PALETTI – MANITOBA – DAVIDE PETRELLA – LIMONE presenta Arroganti in tour w/ Francesco Milillo + Frank Barnett – TASTE w/ Giacomo Moras + Wall + Costa & Pablo One – DONATO D’DEEJAY – SOUL w/ Guido Durante + Daniele Comin

Ticket Allert

Biglietti disponibili su http://bit.ly/ticketsHF18 oppure presso

Ticketone e Mailticket

DAY1 Giovedì 30 agosto: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

DAY2 Venerdì 31 agosto: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

DAY3 Sabato 1 settembre: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

DAY4: SUNDAY FAMILY, Domenica 2 settembre: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita

Abbonamento FULL Festival: 90 euro + 13,50 di diritti prevendita



Related Articles

Barry Seal: una storia americana – recensione

Dopo il film fantascientifico del 2014, Edge of Tomorrow – Senza domani, il regista statunitense Doug Liman torna a dirigere

Fottutissimi geni

Qualche sera fa è venuta a cena una mia amica. Tutta orgogliosa ha portato dei funghetti che aveva raccolto in

Cranberries, cancellato il concerto del 12 giugno a Milano

Live Nation Italia informa il pubblico che il concerto dei Cranberries in programma il prossimo 12 giugno a Milano è

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.