Woodworm Festival Berlin, l’8 e il 9 dicembre con Ministri, Motta, FASK e altri

Woodworm Festival Berlin, l’8 e il 9 dicembre con Ministri, Motta, FASK e altri

Di Rossella Romano

“Forse te l’han detto già, scappiamo su a Berlino” cantano i Ministri in uno dei loro brani più noti. E mai strofa può essere più calzante: Divi, Fede e Michele, insieme a Fast Animals And Slow Kids, Motta, I Campos e la Rappresentante di Lista saranno protagonisti del Woodworm Festival Berlin, che avrà luogo l’8 e il dicembre al Bi Nuu, Berlino appunto.
Una Bela occasione per promuovere all’estero alcune tra le band più apprezzate del panorama musicale italiano, grazie al contributo di Mibac, SIAE e nell’ambito di “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

La due giorni tutta italiana, presentata ieri in Santeria Social Club a Milano, prevede un sabato 8 dicembre all’insegna delle chitarre, con due tra i progetti più acclamati della scena rock indipendente italiana. Saliranno sul palco del Bi Nuu per primi i Fast Animals and slow kids, rock band perugina famosa per i live incredibilmente potenti, che dopo l’uscita del loro ultimo album Questa non è la felicitàa febbraio 2017 sta per tornare in studio per registrare il quarto album. Dopo di loro i Ministri, power trio milanese ed ormai nome storico della scena rock italiana, che a marzo hanno pubblicato il loro quinto album, Fidatevi, per poi intraprendere un tour in giro per l’Italia. Per loro è la terza volta a Berlino, dopo i concerti del 2010 e del 2014. A chiudere la serata il djset di Musica Mata per un after party assolutamente imperdibile.

Domenica 9 dicembre ad aprire le danze ci saranno i Campos, band nata tra Pisa e Berlino, il cui primo album per Woodworm uscirà a novembre. A seguire La rappresentante di lista, duo di musicisti ed attori, una mosca bianca nel panorama musicale italiano, che con il loro album Bu Bu Sad– uscito nel 2015 – si sono conquistati i favori di pubblico ed addetti ai lavori. Ora Veronica e Dario stanno per uscire con il loro nuovo album, il primo per Woodworm. A chiudere questa maratona di due giorni non poteva che esserci Motta, uno dei protagonisti musicali di quest’anno dopo l’uscita del suo secondo album Vivere o Morire, uscito ad aprile per Sugar. Vincitore di due Premi Tenco, Francesco Motta è uno dei cantautori più apprezzati della nuova generazione anche grazie ad uno stile unico e molto personale.

Le prevendite per la singola serata o abbonamento sono disponibili su: http://bit.ly/WOODWORM_BERLIN_TICKETS
Il Woodworm Festival Berlin è organizzato con la collaborazione di Megaherz Agency e con il contributo di Mibac, SIAE e nell’ambito di “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura.”


Tags assigned to this article:
dicembreFASKMinistrMottaWoodworm Festival Berlin

Related Articles

La segretaria dei beatles

Freda Kelly era solo una giovane e timida adolescente di Liverpool quando Brian Epstein le chiese di lavorare per una

Danjlo, ‘Gli altri spaccano’ anticipa il disco di debutto. Guarda il video.

Danjlo, ‘Gli altri spaccano’ anticipa il disco di debutto. Guarda il video.

Brian Wilson (Beach Boys), un live a Taormina l’11 agosto

Brian Wilson (Beach Boys), un live a Taormina l’11 agosto

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.