Boy Erased – Vite cancellate – recensione del film

Boy Erased – Vite cancellate – recensione del film

Il coming out è un evento della vita dal quale molti omosessuali sono costretti a passare. Costretti perché nonostante sia il 2019 la nostra società non ha ancora accettato l’identità omosessualità, per cui gli omosessuali sono ancora costretti, appunto, a doversi dichiarare tali. Come se ci fosse qualcosa di sbagliato, come se fosse importante per gli altri sapere il loro orientamento sessuale, per poterli definire, per poterli evitare, per poterli “curare”.

Boy Erased - Vite Cancellate - recensione del film

Questa esperienza quasi mai semplice è già stata trattata nel cinema come nei libri. In Boy Erased – Vite cancellate non solo viene raccontata la storia vera di un giovane costretto a dichiararsi omosessuale, ma anche di come i giovani omosessuali venivano “curati” dall’organizzazione fondamentalista cristiana, Love in Action.

Sinossi: a diciannove anni Garrard, dopo aver subito uno stupro, è costretto a dichiararsi omosessuale ai suoi genitori, due devoti membri della vita religiosa di una piccola comunità dell’Arkansas. La loro reazione, purtroppo prevedibile, lo mette di fronte ad una scelta: perdere famiglia, amici e Dio, oppure permettere all’organizzazione Love in Action di “curarlo”. Il giovane prende la sua decisione senza troppi ripensamenti e inizialmente affronta la “cura” in maniera del tutto distaccata. Ma più si addentra nei meandri grotteschi e medioevali di Love in Action più prende coscienza di sé.

Boy Erased - Vite Cancellate - recensione del film

Il libro da cui è tratto il film, edito in Italia da Black Coffee, è il primo romanzo di Garrard Conley, sopravvissuto alla terapia riparativa ex-gay. Nella sua biografia, Boy Erased – Vite cancellate, il giovane esplora a cuore aperto il rapporto difficile che si è creato con il padre dopo il suo coming out, e come il suo credo religioso fortemente radicato si sia sempre più sgretolato.

Il film Boy Erased – Vite cancellate, pur narrando le vicende in maniera del tutto intima, si sofferma molto di più sulle pratiche di Love in Action e di come la vita di Garrard ne sia totalmente scombussolata. Nonostante sia, per ovvie ragioni, meno intimistico dell’autobiografia scritta dal diretto interessato, il film, diretto da Joel Edgerton e interpretato da Lucas Hedges, colpisce dritto al cuore, riuscendo a far empatizzare lo spettatore in maniera quasi totale.

Boy Erased - Vite Cancellate - recensione del film

Ciò probabilmente a causa del rapporto “difficile” con i genitori, interpretati da Russel Crowe e Nicole Kidman; o forse per il senso di inadeguatezza che circonda costantemente Garrard; o ancora per il riscatto finale che il giovane riesce finalmente ad ottenere, tirando in faccia alla società bigotta del sud degli Stati Uniti un ceffone talmente forte da far riscuotere perfino lo spettatore seduto in poltrona, dall’altra parte del mondo.

Boy Erased - Vite Cancellate - recensione del film

Il cast già sopracitato è arricchito da personaggi inaspettati: come il bassista dei Red Hot Chilli Peppers, Flea; o il giovane regista canadese Xavier Dolan. Lo stesso regista, Joel Edgerton, interpreta il “terapeuta” di Love in Action Smid.

Boy Erased – Vite cancellate è tanti film: un film sulle difficoltà del coming out; un film sulle incongruenze religiose; un film sul fondamentalismo religioso che tutt’oggi persiste nel mondo; ma soprattutto è un film sull’amore che davvero, in qualche modo e con il tempo, supera ogni ostacolo. L’amore di un figlio per il padre e di un padre per il figlio.

Da vedere per innumerevoli ragioni, di sicuro troverete la vostra.



Related Articles

Jazz:Re:Found, a Torino dal 29 novembre al 3 dicembre. Il cartellone completo

azz:Re:Found, a Torino dal 29 novembre al 3 dicembre. Il cartellone completo

Capobranco, esce “Il rock è fuori moda”

Il rock è fuori moda è il nuovo singolo/videoclip dei Capobranco, primo estratto dal secondo album in studio Il Grande

Cigarettes After Sex,due date estive in Italia a luglio

Cigarettes After Sex,due date estive in Italia a luglio

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.