Jethro Tull, dal vivo in Italia per tre date estive

Jethro Tull, dal vivo in Italia per tre date estive

Il tour primaverile dei Jethro Tull è ormai alle porte e la band è pronta ad annunciare la sua presenza in Italia anche in estate. Gli appuntamenti estivi sono fissati per domenica 23 giugno al Teatro Antico di Taormina, lunedì 15 luglio all’AcqueDotte Festival di Cremona e martedì 16 luglio al Porto Antico di Genova. I biglietti sono disponibili sul circuito ufficiale Ticketone.

Jethro Tull sono una leggenda vivente della musica internazionale, con i loro più di 60 milioni di album in tutto il mondo. Era il 2 febbraio del 1968 nel famoso Marquee Club di Wardour Street, quando i Jethro Tull si esibirono per la prima volta sotto questo nome. Per celebrare questo anniversario, Ian Anderson porta in tutto il mondo il Jethro Tull 50 Anniversary Tour.

Tra le band più importanti e influenti di tutti i tempi nel progressive rock, l’immenso catalogo di opere dei Jethro Tull comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. Ogni concerto del tour cinquantennale sarà un ampio mix degli album storici della band, da This Was fino ai giorni nostri.

RADIO CAPITAL è media partner del tour italiano di JETHRO TULL.

JETHRO TULL

SUMMER SHOWS

23 giugno – Teatro Antico – Taormina

Biglietto: Parterre € 65,00 + prvev. / Tribunetta € 50,00 + prev. / Gradinata numerata € 40,00 + prev. / Gradinata non numerata € 25,00 + prev.

15 luglio – AcqueDotte Festival – Cremona

Biglietto: Poltronissima Gold € 50,00 + prev. / I Poltrona € 40,00 + prev. / II Poltrona € 30,00 + prev.

16 luglio – Porto Antico – Genova

Biglietto: Poltronissima € 60,00 + prev. / I Poltrona € 47,80 + prev. /

II Poltrona € 40,00 + prev. / All standing € 26,10 + prev.


Tags assigned to this article:
estatejetro tulltour. italia

Related Articles

Damian e Horace, scorpacciata di Reggae in arrivo…

Doppio appuntamento imperdibile per gli amanti del Reggae in arrivo…. Domani 30 giugno 2015 Il concerto dell’estate al Carroponte, Damian

Quadrophenia al cinema… una specie di recensione

Che dire, fare una recensione del film Quadrophenia a trentacinque anni dall’uscita, sembra un po’ assurdo, ma la questione è

Sherwood Festival, il programma

Dopo le conferme di Carmen Consoli, di Meg e dei Blonde Redhead con la leader nipponica Kazu Makino, va ad

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.