Annabit, il nuovo singolo è ‘Bipolare Femminile’. Guarda il video.

Annabit, il nuovo singolo è ‘Bipolare Femminile’. Guarda il video.

Annabit lancia oggi il video di “Bipolare Femminile” brano controverso che parla della realtà femminile tra censure del seno, pancine, pillole per ogni male e iniezioni non invasive di autostima.
Il video è un omaggio alle bacheche dei social, un collage di tutto e niente tenuto assieme da una colla che dà assuefazione e induce a non-pensare.
Ci sono acqua e aria inquinate, una montagna di immondizia, un mare che è lo stesso sia per le navi da crociera sia per i barconi di immigrati. E al centro la Venere, sinonimo di bellezza eterna, ormai deturpata e censurata, obbligata a seguire lo schema impostole dalla società, dalla pubblicità e dalla moda. Un mondo ormai insostenibile. C’è un’inquisizione nuova che ora la fotografa e le mette i like. Ci sono tanti vestiti e tanti ruoli diversi che deve vestire senza scovare, forse mai, la sua vera natura. E ci sono vesti importanti, indossate con duro studio e lavoro, che possono essere messe in discussone da qualsiasi sconosciuto/a.
Annabit definisce questo video un mix di kitch & trash, un collage apparentemente nonsense, e volutamente lo schermo si sposta e lascia trasparire del nero. La pioggia di pillole, le lampade solari che dipingono la Venere di raggi radioattivi fluo, gli abiti che come i pensieri diventano imposti da fuori, le pubblicità vintage e non che incasellano la personalità, la guerra tra poveri/e. Tutto questo in un calderone colorato che a sua volta è dentro a un contenitore di fake news con tanto di messaggi di avvertenza in sovraimpressione. Non resta che guardarlo e riguardarlo per capire ogni sfaccettatura di queste osservazioni di cui tutti siamo parte.
Ecco il link al video

Annabit è un progetto di cantautorato femminile dai suoni camaleontici che spaziano tra dream pop ed elettronica, tra soft noise e versi taglienti. Se non fosse per l’uso della lingua italiana potrebbe sembrare una produzione berlinese e invece Anna Dalla Bona, in arte Annabit, è originaria del Belpaese.
In questo disco di debutto, intitolato “Né con Speranza Né con Timore”, le parole e i suoni si intersecano in un vortice cibernetico che porta in un’altra dimensione, attraverso: il racconto di segreti di donna, relazioni amorose tossiche, tecnologia e conseguenze sui rapporti umani, il mondo contorto del lavoro e la percezione nonché la violenza della realtà. Annabit ci prende per mano e ci porta nei suoi inferi, dentro la sua testa, a conoscere i suoi mostri interiori.
Il disco verrà presentato sottoforma di performance visuale al club Rock ’n’ Roll di Milano in occasione del concerto del 16 Luglio e in versione live on stage il 24 Luglio a Suoni di Marca a Treviso dalle 19.30 in apertura a Nada e a La Rappresentante di Lista.
Annabit è l’insieme di molti significati distinti. E’ “Anna”, un nome palindromo che si legge in due direzioni opposte: per diritto e per rovescio. Due sfaccettature che combaciano e convivono in una stessa anima talvolta più oscura… talvolta più lucida. Il “bit” invece è la decisione tra due soluzioni egualmente possibili, lo 0 o l’1, il nulla o l’unità, il vuoto o la materia. Il bit è quel concetto astratto, fragile e impalpabile che è alla base del mondo così come lo conosciamo oggi: conti in banca, dati sensibili, privacy, messaggi d’amore…tutto è “bit” quasi come se si stesse rivelando “Matrix”.

Le prossime date di Annabit:
16 Luglio – Rock ’n’ Roll – h 21 – Milano
24 Luglio – Suoni di Marca – h 19.30 – Treviso (opening NADA + La Rapp. Di Lista
Annabit Musica
Album: Annabit – Né con Speranza Né con Timore
Spotify: https://open.spotify.com/album/67R8RABbn4de0EU7ACUfRr
iTunes: https://itunes.apple.com/us/album/né-con-speranza-né-con-timore/1434845877
Bandcamp: https://annabit.bandcamp.com/releases
Contatti
Instagram: https://www.instagram.com/annabitmusic/
Facebook: https://www.facebook.com/annabitmusic/
Sito: annabit.com
Mail: anna.dallabona@gmail.com


Tags assigned to this article:
AnnabitBipolare Femminileconcertimilanotreviso

Related Articles

Home Festival 2018, cinque giorni incredibili di musica: ‘Ci teniamo a farvi sentire a casa’

Una line up da fare invidia ai festival oltre confine: 90 artisti per 126 concerti che si alterneranno su sette palchi diversi. E ce n’è davvero per tutti i gusti.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.