Annabit, il nuovo singolo è ‘Bipolare Femminile’. Guarda il video.

Annabit, il nuovo singolo è ‘Bipolare Femminile’. Guarda il video.

Annabit lancia oggi il video di “Bipolare Femminile” brano controverso che parla della realtà femminile tra censure del seno, pancine, pillole per ogni male e iniezioni non invasive di autostima.
Il video è un omaggio alle bacheche dei social, un collage di tutto e niente tenuto assieme da una colla che dà assuefazione e induce a non-pensare.
Ci sono acqua e aria inquinate, una montagna di immondizia, un mare che è lo stesso sia per le navi da crociera sia per i barconi di immigrati. E al centro la Venere, sinonimo di bellezza eterna, ormai deturpata e censurata, obbligata a seguire lo schema impostole dalla società, dalla pubblicità e dalla moda. Un mondo ormai insostenibile. C’è un’inquisizione nuova che ora la fotografa e le mette i like. Ci sono tanti vestiti e tanti ruoli diversi che deve vestire senza scovare, forse mai, la sua vera natura. E ci sono vesti importanti, indossate con duro studio e lavoro, che possono essere messe in discussone da qualsiasi sconosciuto/a.
Annabit definisce questo video un mix di kitch & trash, un collage apparentemente nonsense, e volutamente lo schermo si sposta e lascia trasparire del nero. La pioggia di pillole, le lampade solari che dipingono la Venere di raggi radioattivi fluo, gli abiti che come i pensieri diventano imposti da fuori, le pubblicità vintage e non che incasellano la personalità, la guerra tra poveri/e. Tutto questo in un calderone colorato che a sua volta è dentro a un contenitore di fake news con tanto di messaggi di avvertenza in sovraimpressione. Non resta che guardarlo e riguardarlo per capire ogni sfaccettatura di queste osservazioni di cui tutti siamo parte.
Ecco il link al video

Annabit è un progetto di cantautorato femminile dai suoni camaleontici che spaziano tra dream pop ed elettronica, tra soft noise e versi taglienti. Se non fosse per l’uso della lingua italiana potrebbe sembrare una produzione berlinese e invece Anna Dalla Bona, in arte Annabit, è originaria del Belpaese.
In questo disco di debutto, intitolato “Né con Speranza Né con Timore”, le parole e i suoni si intersecano in un vortice cibernetico che porta in un’altra dimensione, attraverso: il racconto di segreti di donna, relazioni amorose tossiche, tecnologia e conseguenze sui rapporti umani, il mondo contorto del lavoro e la percezione nonché la violenza della realtà. Annabit ci prende per mano e ci porta nei suoi inferi, dentro la sua testa, a conoscere i suoi mostri interiori.
Il disco verrà presentato sottoforma di performance visuale al club Rock ’n’ Roll di Milano in occasione del concerto del 16 Luglio e in versione live on stage il 24 Luglio a Suoni di Marca a Treviso dalle 19.30 in apertura a Nada e a La Rappresentante di Lista.
Annabit è l’insieme di molti significati distinti. E’ “Anna”, un nome palindromo che si legge in due direzioni opposte: per diritto e per rovescio. Due sfaccettature che combaciano e convivono in una stessa anima talvolta più oscura… talvolta più lucida. Il “bit” invece è la decisione tra due soluzioni egualmente possibili, lo 0 o l’1, il nulla o l’unità, il vuoto o la materia. Il bit è quel concetto astratto, fragile e impalpabile che è alla base del mondo così come lo conosciamo oggi: conti in banca, dati sensibili, privacy, messaggi d’amore…tutto è “bit” quasi come se si stesse rivelando “Matrix”.

Le prossime date di Annabit:
16 Luglio – Rock ’n’ Roll – h 21 – Milano
24 Luglio – Suoni di Marca – h 19.30 – Treviso (opening NADA + La Rapp. Di Lista
Annabit Musica
Album: Annabit – Né con Speranza Né con Timore
Spotify: https://open.spotify.com/album/67R8RABbn4de0EU7ACUfRr
iTunes: https://itunes.apple.com/us/album/né-con-speranza-né-con-timore/1434845877
Bandcamp: https://annabit.bandcamp.com/releases
Contatti
Instagram: https://www.instagram.com/annabitmusic/
Facebook: https://www.facebook.com/annabitmusic/
Sito: annabit.com
Mail: anna.dallabona@gmail.com


Tags assigned to this article:
AnnabitBipolare Femminileconcertimilanotreviso

Related Articles

The TriXXX – Riding at the speed of sound recensione

Devo ammettere che non conoscevo i “The TriXXX“, tanto meno i loro percorsi individuali, perchè ebbene si, Francesco Gramegna, Valerio

Mötley Crüe, di nuovo al cinema il 23 novembre ‘The End’

Mötley Crüe, di nuovo al cinema il 23 novembre ‘The End’

NEFFA, GUARDA IL VIDEO DI “SIGARETTE”

Lo ha annunciato ieri sera dopo l’esibizione con Marracash ai Wind music Award. E’ da oggi on line, in radio

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.