L’estate proletaria di Giulio Wilson, tra canzoni e appuntamenti live

L’estate proletaria di Giulio Wilson, tra canzoni e appuntamenti live

Di Riccardo Castrichini

Giulio Wilson torna in radio dopo il disco Futuro Remoto con un nuovo singolo chiamato Estate Proletaria. Il brano, scritto dallo stesso cantante fiorentino e da Valter Sacripanti autori dell’arrangiamento insieme a Cristian Pratofiorito, alterna con ironia un ritmo leggero e spensierato, tipicamente estivo, ad una dura denuncia del mondo di oggi, reo per l’autore di eccessiva superficialità sui temi delle difficoltà sociali. È un’analisi del nostro tempo, evoluto tecnologicamente, ma privo di riferimenti idonei da seguire, «chini per ore su smartphone non ci accorgiamo di essere rimasti soli e senza punti di riferimento – spiega Giulio Wilson in merito alla canzone – nei fantastici anni 60 bastava una 500 per affrontare i problemi e viaggiare verso il futuro al fianco di ideali e speranze».

La canzone, unita alle altre del repertorio di Giulio Wilson, sarà protagonista dei molti live estivi del cantante. Da segnalare c’è soprattutto la data del 5 luglio alla Rotonda Vassallo di LERICI (SP) sul palco de Il Tenco Ascolta, fortunato format ideato dal Club Tenco che si propone di ascoltare il territorio e invitare i cantautori emergenti a mostrare il loro talento musicale e autoriale. Un’occasione importante per Giulio Wilson che commenta così la sua partecipazione: “per me un grande traguardo. Dopo tanti anni di gavetta mi prendo finalmente un po’ di soddisfazioni personali. Quest’anno è uscito il mio disco “Futuro remoto” ed ho raggiunto il palco del Primo Maggio a Roma, quindi come un contadino che raccoglie i frutti della sua coltivazione posso dire di essere soddisfatto della annata. Una buona annata”

Estate Proletaria è accompagnata da un video – per la regia dello stesso Giulio Wilson – che fornisce un ritratto caricaturale e ironico dell’estate italiana.

 

 

 


Tags assigned to this article:
Estate ProletariaGiulio Wilson

Related Articles

John Grant, domenica 22 a Milano unica data italiana

JOHN GRANT 22 novembre 2015 – Milano – Fabrique SPECIAL GUEST – FUFANU Via Gaudenzio Fantoli, 9, 20138 Milano Biglietto:

THE SMASHING PUMPKINS: in concerto in Italia il 18 ottobre all’Unipol Arena

Vincitori del GRAMMY® Award, acclamati pionieri dell’alternative-rock, The Smashing Pumpkins pubblicano “Solara”, il primo inedito in oltre 18 anni dei

Black Label Society: un unico live in Italia a marzo

Parte importante del panorama rock/metal: quello costruito su riff selvaggi, che non ha certamente bisogno di presentazioni. La band di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.